I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Formaggino Mio: ‘i video diseducativi’ di Benedetta Parodi

'Preparerebbe mai una merenda del genere ai suoi figli?', si chiede la dott.ssa Chiara Cevoli

Pubblicato il 28/11/2014 da Prevenzione a tavola

Formaggino Mio: gli spot censurati


In diversi video pubblicati su Youtube la cuoca Benedetta Parodi presenta delle ricette con il Formaggino MIO, tra cui una "Maccheroni and Cheese", che viene definita nella descrizione del video "ideale per i bambini". Ma è davvero così? Il formaggino di Nestlè è un prodotto adatto ai bambini? C'è chi come la dott.ssa Chiara Cevoli si pone questo dubbio, dato che l'etichetta del prodotto sembra indicare tutt'altro. Oltretutto poco meno di un mese fa il Comitato di controllo del Giurì di autodisciplina pubblicitaria ha censurato due spot Nestlè, uno sul Formaggino Mio con Carote e l'altro sul Formaggino Mio con Spinaci. I due spot sono stati censurati in quanto, secondo il Comitato, si pongono in contrasto con le "esigenze di favorire la divulgazione di modelli sani ed equilibrati di consumo alimentare". Le pubblicità sono state considerate in contrasto con l'articolo 11 del Codice, le cui disposizioni "sono state formulate anche in conseguenza dei dati statistici che segnalano un incremento dei soggetti in sovrappeso nella popolazione infantile", si legge nella sentenza.

Formaggino Mio: la ricetta di Benedetta Parodi che fa discutere


Come accennato sopra, Benedetta Parodi in un video dice che i "Maccheroni and Cheese" sono un piatto che fa impazzire i suoi bambini, ma, si chiede la dott.ssa Cevoli: "la mamma Benedetta Parodi preparerebbe veramente una merenda del genere ai suoi figli?". Infatti secondo la nutrizionista "frutta e verdura non possono essere sostituiti con nessun altro tipo di alimento". Ciò che ai consumatori non viene spiegato è che "un Formaggino Mio pesa 20,8 gr e contiene il 32% di carote o il 24% di spinaci. Vale a dire 6,6 gr di carote in un formaggino e quasi 5 gr di spinaci. Una carota media pesa circa 70 gr, quindi se pensiamo di sostituire la verdura con il formaggino alla verdura, per mangiare SOLO una carota, i bambini dovrebbero mangiare circa 11 formaggini!". La dottoressa ha anche elencato i 4 motivi per cui quello della Parodi è un video diseducativo: "1) È chiamato in causa un fattore, che invece di presentarsi con un bel cesto di frutta e verdura, si presenta con un cesto di formaggini agli spinaci. 2) I tramezzini sono proposti come merenda: ma è una merenda ipercalorica, nutrizionalmente sbagliata. Troppe calorie, troppi grassi, niente frutta o verdura. Inoltre è consigliato l’uso di 3 fette di pane a tramezzino per un “sandwich veramente goloso”, la ricetta prevede tra gli ingredienti latte e pollo. Proteine su proteine, grassi su grassi (soprattutto saturi). 3) È consigliato l’uso di pane tostato (pane confezionato bianco, non fresco, non integrale) non nel tostapane ma in padella con olio. Aggiungiamo grassi ai grassi già presenti nel formaggio, oltretutto l’olio di oliva va consumato crudo, non cotto. 4) Le uniche verdure fresche presenti nel tramezzino sono: 1 fetta di pomodoro e 3 foglie di lattuga." Sotto: gli ingredienti deò Formaggino Mio agli spinaci e del Formaggino Mio alle carote

Fonti: Youtube; Dott.ssa Chiara Cevoli; Vivienutri.it; Istituto dell'Autodisciplina pubblicitaria Forse potrebbe interessarti questo video: Prof Berrino: "Stiamo avvelenando i nostri bambini"



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute