I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Artemisia: l’erba magica che distrugge i tumori

Secondo Marco Pierotti dell'Istituto dei Tumori di Milano potrebbe essere 'una goccia di speranza'

Pubblicato il 24/11/2014 da Prevenzione a tavola

Artemisia: l'erba magica che distrugge i tumori


Si chiama artemisia ed è stata chiamata "erba magica" per la sua potenziale capacità di distruggere i tumori in un lasso di tempo brevissimo: secondo quanto rilevato dagli studi quest'erba sarebbe in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali in sole 16 ore. Il nome scientifico dell'artemisia è Artemisia annua ed è originaria della Cina, della provincia di Hunan, per la precisione. Tra le proprietà medicamentose di questa "erba magica" figurano quella antibatterica (blocca la generazione dei batteri), la antisettica (cioè impedisce o rallenta lo sviluppo dei microbi), poi c'è la proprietà carminativa (favorisce la fuoriuscita dei gas intestinali); quella digestiva e infine la proprietà febbrifuga. Una sostanza contenuta nell'artemisia, l'artemisina, è in grado di bloccare il fattore di trascrizione 'E2F1' e intervenire nella distruzione delle cellule tumorali dei polmoni.

Artemisia: l'erba magica che distrugge i tumori


Secondo il dottor Leo Saputo l'artemisia è una "bomba intelligente contro il cancro", infatti l'artemisina lavora alla presenza di ferro per produrre radicali liberi che uccidono le cellule che accumulano ferro: "l'artemisia, infatti, si sarebbe rivelata efficace nella distruzione del 75% delle cellule tumorali resistenti alle radiazioni, nel cancro al seno, ovvero dove un'elevata propensione ad accumulo di ferro, in sole 8 ore, balzate fino al 100% dopo soltanto 24 ore", riporta Panorama. E il direttore scientifico dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano Marco Pierotti ha detto al magazine che "anche se a prima vista si potrebbe pensare ad una di quelle notizie da lasciar perdere, esistono studi in proposito fin dal 2001, mentre quello più recente risale al 2011, quando sono stati condotti esperimenti in vitro". Ci vorranno ancora anni affinché il principio alla base dell'azione dell'artemisia possa essere utilizzato nella lotta contro il cancro. Questa pianta risulterebbe utile nei casi di tumore in cui c'è un'alta concentrazione di ferro. Negli anni '70 l'utilizzo dell'artemisia in ambito medico è stato rivalutato ed è stata impiegata per curare la malaria. Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Fonti: Panorama; Wikipedia Forse potrebbe interessarti questo video - "Cancro al colon, Berrino: ‘Il ferro favorisce formazione tumori"



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore