I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Alluvione Sardegna: un anno dopo mancano 474 milioni

Tutte le forze politiche protestano per il mancato arrivo dei fondi per la ricostruzione

Pubblicato il 18/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Alluvione Sardegna: un anno dopo mancano 474 milioni


In Liguria per riparare ai danni provocati dal maltempo sarà necessario almeno 1 miliardo di euro, secondo lo stesso governatore Burlando. Ma i cittadini liguri possono mettersi l'anima in pace, se a loro verrà applicato lo stesso trattamento riservato ai sardi: esattamente un anno fa, il 18 novembre 2013, l'alluvione causava 19 vittime ed enormi danni in 82 comuni dell'isola, ma ancora oggi la maggior parte dei fondi promessi per la ricostruzione non sono stati ricevuti dai sardi. Su 659,2 milioni stanziati le risorse disponibili sono solo 185,1 milioni, e "la parte del leone - scrive il quotidiano locale L'Unione Sarda - per i contributi l'ha fatta la Regione, mentre il governo è rimasto a guardare".

Alluvione Sardegna: fronte unito contro Renzi


E le critiche al governo arrivano da parte di tutte le forze politiche isolane: il presidente Francesco Pigliaru (Pd) ha detto che è "giunto il momento di chiedere allo Stato come sono state affrontate le varie emergenze che si sono succedute in Italia in questi anni e indipendentemente dalle promesse fatte capire se la Sardegna è stata trattata al pari delle altre regioni". E l'ex presidente Cappellacci ha criticato lo stesso Renzi, il quale "come il suo predecessore Letta, non mantiene gli impegni promessi all'indomani dell'alluvione del 2013 e più volte ribaditi durante le passerelle dei ministri e dei sottosegretari", ha detto Cappellacci. I fondi per la ricostruzione non arrivano nonostante nella legge di stabilità siano stati stanziati altri 150 milioni per Roma Capitale e per l'Expò milanese, che vanno ad aggiungersi alle ingenti quantità di denaro già versate precedentemente. Il fabbisogno complessivo in Sardegna dopo il Ciclone Cleopatra che ha devastato l'isola provocando 19 vittime ammonta per a 495 milioni per il patrimonio pubblico, 39 per quello privato e 124 per le attività produttive, secondo quanto riporta il quotidiano La Nuova Sardegna. Ciò che più dovrebbe allarmare i cittadini è che il capo della Protezione civile Franco Gabrielli, ha ammesso che i fondi per le emergenze ammontano a soli 70 milioni di euro, mentre i danni accertati negli ultimi tre anni in Italia sono pari a 2,3 miliardi.Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Fonti: L'Unione Sarda; La Nuova Sardegna



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni