I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sblocca Italia: il governo favorisce l’estrazione di idrocarburi

La protesta del M5S in parlamento

Pubblicato il 06/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Sblocca Italia: il governo favorisce l'estrazione di idrocarburi


Solo pochi giorni fa l'IPCC, il Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico, ha dato l'ultimo, drammatico avviso: "Resta poco tempo", le emissioni di gas serra ai massimi da 800.000 anni e bisogna invertire la rotta al più presto. L'ultimo rapporto dell'IPCC dice chiaramente che è ancora possibile mantenere l'aumento della temperatura entro i 2 gradi centigradi, ma i governi devono impegnarsi a ridurre dal 40 al 70% l'utilizzo di combustibili fossili tra il 2010 e il 2050 ed abbandonarli completamente entro il 2100. Il cambiamento climatico secondo il rapporto infliggerà danni "gravi, diffusi e irreversibili" sull'ambiente e sull'uomo se le emissioni di CO2 non verranno ridotte. Uno scenario talmente allarmante che Ban Ki-moon, segretario generale dell'ONU, ha dichiarato in merito: "La scienza ha parlato. Non c'è ambiguità nel messaggio. I leader devono agire, il tempo non è dalla nostra".

Sblocca Italia, M5S: "L'Italia non si può ridurre un colabrodo"


Il generale dell'ONU Ban Ki-moon ha chiesto esplicitamente ai governi mondiali di agire immediatamente, ma "cosa sta facendo il Governo e il Parlamento in merito al tema del cambiamento climatico, dell'energia e dell'ambiente?", si chiede il M5S, nel cui sito viene spiegato: "Nel provvedimento Sblocca Italia che stiamo discutendo in questo momento, emerge con chiarezza l'indirizzo che il Governo ci propone nel settore dell'energia con l'articolo 38: favorire l'estrazione di idrocarburi con una serie di norme rivolte alla semplificazione e lo snellimento dei procedimenti autorizzativi. Prendiamo atto che il Governo si propone sponsor del petrolio, nonostante gli impegni assunti dal Presidente Renzi al summit dell'Onu sul clima, dando nelle mani delle compagnie buona parte del territorio e dei suoi prodotti, dei paesaggi, dei beni culturali, della bellezza e della storia del nostro Paese". L'estrazione petrolifera è sconsigliata in territori densamente abitati come l'Italia, infatti all'estero viene fatta normalmente in zone disabitate o scarsamente abitate. Inizialmente non si notano gli effetti delle trivellazioni, ma col passare del tempo l'estrazione del petrolio comporta vari problemi come le scorie, che nel tempo producono conseguenze molto gravi per l'ambiente e il deterioramento del sottosuolo. E altri rischi sono quello di provocare spostamenti tellurici e il trasporto degli idrocarburi estratti, che in Basilicata, ad esempio, avviene in oleodotti che in parte sono a cielo aperto. ‪

#‎Stoptrivellazioni‬: la protesta dei 5 Stelle in parlamento

I parlamentari del M5S hanno protestato in parlamento esibendo volantini con scritte come "stop trivellazioni" e dipingendosi le mani e il viso di nero, come si può vedere nelle foto sotto: cvb 10411778_564761403669708_8522805853630498065_n sfacia Sei su Facebook? Condividi la foto se sei d'accordo

Fonte: Beppegrillo.it; La Fucina



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore