I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Guarire dall’ebola si può: dimessa l’infermiera spagnola

Si era ammalata lo scorso ottobre

Pubblicato il 05/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


È guarita dall'ebola Teresa Romero, l'infermiera spagnola che aveva contratto il virus a inizio ottobre mentre assisteva il missionario spagnolo rimpatriato per essere curato a Madrid. Il dottor José Ramón Arribas dell'Ospedale Carlo III di Madrid ha detto che la donna sarà dimessa oggi. Il contagio era probabilmente avvenuto mentre l'infermiera si sfilava l'ultimo strato della sua tuta protettiva: lei stessa ha detto di essersi toccata il viso per qualche istante, entrando, quindi, in contatto diretto con ebola. La donna, che ha rilasciato una dichiarazione ai media, potrà condurre una vita normale e non ci sono rischi di contagio, hanno riferito i medici dell'ospedale in cui era ricoverata.

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


"Ringrazio Dio e l'apostolo San Giacomo per avermi ridato la vita", ha dichiarato durante la conferenza stampa l'infermiera, che ha aggiunto: "Sono qui per ringraziarvi, sono ancora molto debole vorrei ritornare presto alla mia vita di prima, per ritrovare anche le cure amorevoli della mia famiglia". Teresa Romero, 44 anni, aveva contratto il virus probabilmente toccandosi il viso con un guanto infetto mentre assisteva due missionari rimpatriati dall'Africa e morti uno il 12 agosto e l'altro 25 settembre: "La mia famiglia, che voglio ringraziare, è rimasta sempre al mio fianco, per aiutarmi a lottare, per rimanere qui con tutti voi" ha detto durante la conferenza, non tralasciando di ringraziare "Dio e gli Apostoli", i quali le avrebbero "restituito la vita" e "permesso di stare qui per raccontare la mia esperienza". Ora però l'infermiera si deve riprendere dallo shock, perciò ha chiesto di essere lasciata "tranquilla per recuperare a pieno le forze". Guarire dall'ebola è stato per l'infermiera "un vero miracolo" e ha ringraziato "tutti quelli che stavano intorno" Fonti: Euronews; El Paìs, ABC



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute