I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Guarire dall’ebola si può: dimessa l’infermiera spagnola

Si era ammalata lo scorso ottobre

Pubblicato il 05/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


È guarita dall'ebola Teresa Romero, l'infermiera spagnola che aveva contratto il virus a inizio ottobre mentre assisteva il missionario spagnolo rimpatriato per essere curato a Madrid. Il dottor José Ramón Arribas dell'Ospedale Carlo III di Madrid ha detto che la donna sarà dimessa oggi. Il contagio era probabilmente avvenuto mentre l'infermiera si sfilava l'ultimo strato della sua tuta protettiva: lei stessa ha detto di essersi toccata il viso per qualche istante, entrando, quindi, in contatto diretto con ebola. La donna, che ha rilasciato una dichiarazione ai media, potrà condurre una vita normale e non ci sono rischi di contagio, hanno riferito i medici dell'ospedale in cui era ricoverata.

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


"Ringrazio Dio e l'apostolo San Giacomo per avermi ridato la vita", ha dichiarato durante la conferenza stampa l'infermiera, che ha aggiunto: "Sono qui per ringraziarvi, sono ancora molto debole vorrei ritornare presto alla mia vita di prima, per ritrovare anche le cure amorevoli della mia famiglia". Teresa Romero, 44 anni, aveva contratto il virus probabilmente toccandosi il viso con un guanto infetto mentre assisteva due missionari rimpatriati dall'Africa e morti uno il 12 agosto e l'altro 25 settembre: "La mia famiglia, che voglio ringraziare, è rimasta sempre al mio fianco, per aiutarmi a lottare, per rimanere qui con tutti voi" ha detto durante la conferenza, non tralasciando di ringraziare "Dio e gli Apostoli", i quali le avrebbero "restituito la vita" e "permesso di stare qui per raccontare la mia esperienza". Ora però l'infermiera si deve riprendere dallo shock, perciò ha chiesto di essere lasciata "tranquilla per recuperare a pieno le forze". Guarire dall'ebola è stato per l'infermiera "un vero miracolo" e ha ringraziato "tutti quelli che stavano intorno" Fonti: Euronews; El Paìs, ABC



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore