I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Guarire dall’ebola si può: dimessa l’infermiera spagnola

Si era ammalata lo scorso ottobre

Pubblicato il 05/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


È guarita dall'ebola Teresa Romero, l'infermiera spagnola che aveva contratto il virus a inizio ottobre mentre assisteva il missionario spagnolo rimpatriato per essere curato a Madrid. Il dottor José Ramón Arribas dell'Ospedale Carlo III di Madrid ha detto che la donna sarà dimessa oggi. Il contagio era probabilmente avvenuto mentre l'infermiera si sfilava l'ultimo strato della sua tuta protettiva: lei stessa ha detto di essersi toccata il viso per qualche istante, entrando, quindi, in contatto diretto con ebola. La donna, che ha rilasciato una dichiarazione ai media, potrà condurre una vita normale e non ci sono rischi di contagio, hanno riferito i medici dell'ospedale in cui era ricoverata.

Guarire dall'ebola si può: dimessa l'infermiera spagnola


"Ringrazio Dio e l'apostolo San Giacomo per avermi ridato la vita", ha dichiarato durante la conferenza stampa l'infermiera, che ha aggiunto: "Sono qui per ringraziarvi, sono ancora molto debole vorrei ritornare presto alla mia vita di prima, per ritrovare anche le cure amorevoli della mia famiglia". Teresa Romero, 44 anni, aveva contratto il virus probabilmente toccandosi il viso con un guanto infetto mentre assisteva due missionari rimpatriati dall'Africa e morti uno il 12 agosto e l'altro 25 settembre: "La mia famiglia, che voglio ringraziare, è rimasta sempre al mio fianco, per aiutarmi a lottare, per rimanere qui con tutti voi" ha detto durante la conferenza, non tralasciando di ringraziare "Dio e gli Apostoli", i quali le avrebbero "restituito la vita" e "permesso di stare qui per raccontare la mia esperienza". Ora però l'infermiera si deve riprendere dallo shock, perciò ha chiesto di essere lasciata "tranquilla per recuperare a pieno le forze". Guarire dall'ebola è stato per l'infermiera "un vero miracolo" e ha ringraziato "tutti quelli che stavano intorno" Fonti: Euronews; El Paìs, ABC



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo