I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Coca Cola Life? Una trovata commerciale

È davvero sano come sembra il nuovo prodotto di Coca Cola

Pubblicato il 05/11/2014 da Prevenzione a tavola

Coca Cola Life? 'Una trovata commerciale'


La nuova Coca Cola Life è dolcificata con un misto di zucchero ed estratto di foglie di stevia, un dolcificante naturale che è 200-300 volte più dolce dello zucchero da tavola. La stevia è stata utilizzata per secoli tra gli indiani Guarani in Paraguay e ora viene sempre più utilizzata anche da grandi aziende alimentari come Coca-Cola e Danone. Quello che tutti non sanno è che una lattina di Coca Cola life contiene 89 calorie, mentre una lattina di Coca Cola classica 139. In un primo momento Coca Cola aveva risolto il problema delle calorie dolcificando la Coca Cola Zero e la Coca Cola Light, che hanno entrambe una caloria, con l'aspartame, ma ora sta crescendo la domanda per prodotti naturali e l'azienda si è dovuta inventare un nuovo prodotto.

Coca Cola Life? 'Una trovata commerciale'


La lattina di Coca Cola Life è verde, come se fosse un prodotto sano, che porta benefici al nostro organismo, ma alcuni esperti hanno fatto notare come questa sia più che altro una 'trovata commerciale'. Sandra Jones, professoressa dell'Australian Catholic University, ha spiegato che "mentre la stevia è non causa danni, i nutrizionisti hanno notato che semplicemente rimuovendo lo zucchero è rimpiazzandolo con la stevia non rende sana una bevanda o un alimento". Infatti, ha continuato Jones, "Coca Cola Life contiene sempre coloranti, caffeina, acido fosforico e il 19% della quantità di zucchero giornaliera raccomandata. Infatti una Coca Cola con poche calorie in meno può essere parte del problema piuttosto che la risposta a come ridurre il girovita. La gente tende a consumare maggiori quantità di cibi che credono siano sani, e vedendo i cibi pubblicizzati come sani porta le persone ad assumere più calorie". Il colore verde e la parola "Life" sono associati al benessere e sarebbe questo il motivo per cui l'azienda ha deciso di allontanarsi dall'iconico colore rosso per la nuova lattina: "Uno studio europeo ha rilevato che la gente beve meno bibite se sono contenute in una tazza rossa e di più se contenute in una tazza blu. A livello del subconscio il colore rosso opera come un segnale di stop". Coca Cola ha sottoscritto negli Stati Uniti il Government’s Responsibility Deal, con cui le industrie alimentari firmatarie si sono impegnate a promuovere una dieta più sana e attuare dei cambiamenti ai propri prodotti. Perciò l'azienda produttrice della bibita più famosa al mondo ridurrà del 5% la media delle calorie per litro entro la fine del 2014. Ma la professoressa Jones è scettica sul fatto che il lancio di Coca Cola Life sia coerente con la promessa di promuovere stili di vita più sani: "Alla fine la maggior parte di queste decisioni sono prese per aumentare il benessere dei profitti delle aziende piuttosto che il benessere dei loro consumatori. Uno sguardo ai risultati finanziari di Coca Cola mostra che i profitti derivanti dalle bibite gassate sta calando e le vendite di bibite più 'sane' stanno aumentando", ha detto la ricercatrice. Sei su Facebook? Condividi questo meme se sei d'accordo

Fonte: Mail Online



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo