I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La pesca illegale di pesce spada in Italia

La denuncia di Oceana

Pubblicato il 04/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

La pesca illegale di pesce spada in Italia


(Video di Oceana: "Feluche. Pescatori artigianali, guardiani del pesce spada nel Mediterraneo) Oceana, Organizzazione che lotta per la difesa degli oceani è entrata in possesso di rapporto della Commissione Europea che mostra come le flotte italiane violino le misure internazionali sulle zone di pesca del pesce spada in vigore nel Mediterraneo. María José Cornax, l'attivista di Oceana che si è occupato della campagna di Oceana in Europa, ha detto che l'Unione Europea dovrebbe agire immediatamente all'interno dell'ICCAT (Commissione Internazionale per la preservazione dei tonni atlantici) chiedendo misure per il ripopolamento del pesce spada in questi mari. Invece l'ultimo rapporto mostra che che l'UE, e l'Italia in particolare, sta pescando e smerciando illegalmente questo pesce. Non c'è alcun limite alla cattura del pesce spada: nel Mediterraneo lo pescano 12.000 imbarcazioni, il 90% delle quali batte bandiera europea. I periodi di fermo, durante i quali è vietata la pesca, non sono sufficienti a far sì che i pesci spada si riproducano. anche perché il 75% di quello pescato è costituito da esemplari giovani.

La pesca illegale di pesce spada: le violazioni nel Sud Italia


Gli ispettori dell'Unione Europea, si legge nel rapporto, hanno rilevato le seguenti violazioni dopo l'inizio della stagione della pesca: presenza diffusa di pesce spada nei mercati (sia di piccole che di grandi dimensioni); sbarco di pescherecci con a bordo pesce; assenza di documenti richiesti come diari di bordo e dichiarazioni di sbarco; totale assenza di intervento da parte delle autorità locali. Dal rapporto è anche emerso che non è stato rispettato il fermo obbligatorio per la pesca di pesce spada del mese di marzo, stato stabilito nel 2011 dall'ICCAT, e che le autorità locali non hanno mai applicato le leggi, permettendo che il pesce spada pescato illegalmente venisse immesso nel mercato, a prezzi alti (fino a 30€ al kg). Oceana ha chiesto che al prossimo summit dell'ICCAT l'UE proponga misure che siano in linea con gli obblighi legali in vigore al suo interno, in modo da garantire una pesca sostenibile dal 2015 o al più tardi dal 2020. Ma in Italia c'è anche chi pesca alla vecchia maniera, con le feluche, "pescatori artigianali, guardiani del pesce spada in Mediterraneo", li definisce Oceana, che ne ha intervistato alcuni, come è possibile vedere nel video. Fonte: Oceana Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo