I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

‘Resta poco tempo’: l’ultimo avviso dell’ONU sul cambiamento climatico

Le emissioni di gas serra ai massimi da 800mila anni e resta poco tempo per invertire la rotta

Pubblicato il 03/11/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

'Resta poco tempo': l'ultimo avviso dell'ONU sul cambiamento climatico


È drammatico l'ultimo avviso dell'ONU sul cambiamento climatico: "Non c'è più tempo", ha tuonato l'IPCC, il Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico, che dal 1988 si occupa di studiare il fenomeno del riscaldamento globale. È ancora possibile mantenere l'aumento della temperatura entro i 2 gradi centigradi e per farlo i governi devono impegnarsi a ridurre l'utilizzo di combustibili fossili negli anni a venire ed abbandonarli del tutto entro il 2100. Il nuovo rapporto IPCC sui cambiamenti climatici è stato definito "la valutazione più completa del cambiamento climatico mai fatta" dal segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, il quale ha richiamato la comunità internazionale ad agire immediatamente per ridimensionare le emissioni di CO2, in modo da evitare il peggioramento del clima.

Cambiamento climatico: il Climate Change 2014 Synthesis Report


Secondo l'ultimo rapporto dell'IPCC le emissioni mondiali di CO2 devono essere ridotte dal 40 al 70% tra il 2010 e il 2050 e sparire completamente entro il 2100. Si tratta della più completa valutazione del cambiamento climatico dal 2007 ad oggi, che ha rilevato che la temperatura media della superficie della Terra e degli Oceani ha acquistato 0,85°C tra il 1880 e il 2012. Il cambiamento climatico è destinato a infliggere danni "gravi, diffusi e irreversibili" sugli esseri umani e l'ambiente se le emissioni di gas serra non verranno ridotte, si legge nel rapporto, nel quale è anche spiegato che il cambiamento climatico ha già aumentato il rischio di forti ondate di caldo e altri fenomeni atmosferici estremi, così come di carestie e guerre. Ma è anche vero che c'è il modo per allontanare questo scenario. "La scienza ha parlato. Non c'è ambiguità nel messaggio. I leader devono agire, il tempo non è dalla nostra", ha dichiarato segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon, il quale ha aggiunto che per costruire un futuro migliore e sostenibile è necessaria un'azione immediata e risolutiva, mentre l'inerzia dei governi potrebbe essere dannosa. Leggi il Climate Change 2014 Synthesis Report in PDF Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti