I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

‘Un disastro ambientale mai visto’

Liquami sversati nelle acque di un canale in provincia di Mantova

Pubblicato il 31/10/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

'Un disastro ambientale mai visto'


(Video girato dal youtuber Luca Golfré e caricato su Youtube nel novembre del 2013: "da giovane, io e la mia compagnia facevamo gran tuffi e bagni. Ora ognuno e' per i fatti suoi e questi luoghi taccion delle nostre urla", si legge sulla descrizione del video) Secondo una guardia forestale quello accaduto in provincia di Mantova è "un disastro ambientale mai visto". Circa 5.000 metri cubi di liquami sono finiti nelle acque del canale Seriola, che passa per i comuni di Carpenedolo a Gazoldo. Ora nel mantovano è allarme rosso: "la schiuma puzzolente - riporta La Gazzetta di Mantova - ha ricoperto le acque per almeno dodici chilometri arrivando all’Osone e al vaso Gambino". Non è ancora ufficiale, ma è sicuro che i liquami provengono da un allevamento zootecnico di suini e nel mirino c'è un'azienda dove sono presenti due vasche della portata di 5.000 metri cubi. Quest'azienda, oltretutto, era stata denunciata in passato per aver violato le leggi ambientali.

Disastro ambientale a Mantova: l'ipotesi è che si sia rotto un tubo di una vasca contenente liquami


Secondo gli inquirenti a provocare il disastro sarebbe stato provocato dalla rottura un tubo collegato a una delle due vasche. Il tubo si sarebbe rotto martedì sera e di conseguenza tutti gli escrementi degli animali si sarebbero riversati nell’acqua del canale Seriola. Il danno è enorme: ci vorranno anni affinché i pesci potranno tornare a vivere nelle acque del canale. E non bisogna dimenticare che i liquami hanno provocato anche gravi danni all’ambiente circostante. I sindaci di Ceresara, Laura Marsiletti, e quello di Piubega, Stefano Arienti hanno detto che per la loro zona è "un vero disastro" e che sicuramente verranno chiesti i danni e i comuni si costituiranno parte civile. Secondo i due sarebbero necessarie pene più severe nei confronti di chi commette reati di questo tipo, in quanto l'azienda responsabile del disastro è "recidiva": "Ci hanno detto che quest’azienda è recidiva: è la prova che servono pene più severe contro chi commette questi crimini", hanno aggiunto. Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie
Puoi seguirci anche su Twitter e Google+. Fonte: La Gazzetta di Mantova



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia