I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’infermiera americana viola la quarantena per l’ebola

Ma secondo Obama è meglio non imporre misure troppo restrittive

Pubblicato il 30/10/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

L'infermiera americana viola alla quarantena per l'ebola


L'infermiera americana Kaci Hickox, che ritornava dalla Sierra Leone, ha violato la quarantena che le era stata imposta dopo aver assistito malati di ebola nel paese. Le autorità di Maine, dove vive la donna, hanno dichiarato che porteranno il caso in tribunale per far rispettare la legge. Secondo l'infermiera non è necessario essere messi in isolamento e ha detto che non lascerà che i suoi diritti civili saranno violati per qualcosa che non è provato scientificamente. L'ebola, che si contagia solamente se c'è un contatto con i fluidi corporei dei pazienti malati, prevede un periodo di incubazione di 21 giorni. Le autorità americane sono in disaccordo sull'obbligare o no gli operatori sanitari ad un periodo di isolamento prima di tornare nel paese.

Kaci Hickox viola la quarantena per l'ebola, ma per Obama è meglio non imporre misure troppo restrittive


Il New Jersey e altri stati americani hanno deciso di stabilire regole sulla quarantena dopo che un dottore che aveva assistito pazienti di ebola in Africa Occidentale era tornato in patria malato. Ma il CDC (US Centers for Disease Control and Prevention) non raccomanda un periodo di isolamento a chi ritorna dai paesi colpiti, ma soltanto un monitoraggio giornaliero. Secondo il presidente Barack Obama misure troppo restrittive potrebbero scoraggiare gli operatori sanitari a offrirsi volontariamente per partire in Africa: "Il miglior modo per proteggere gli americani dall'ebola è combattere la malattia alla fonte", ha detto ieri in una conferenza stampa il presidente. L'infermiera è ritornata in terra americana venerdì scorso, quando è atterrata all'Aeroporto Internazionale di Newark. Le autorità avevano detto che c'era bisogno di mettere la donna in quarantena perché aveva un po' di febbre, ma lei ha contestato la decisione e minacciato di intraprendere azioni legali. L'infermiera però non ha manifestato alcun sintomi per 24 ore ed è stata dimessa e portata nella sua casa di Maine e giovedì mattina ha violato la quarantena ha fatto un giro in bici seguita da degli agenti di polizia che hanno monitorato i suoi spostamenti. Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Fonte: BBC



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

Corsi - Prevenzione a tavola

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia