I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ebola ultime notizie: guarito il cameraman dell’NBC

E la dottoressa Kieny si offre volontaria per testare il vaccino per l'ebola

Pubblicato il 22/10/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Ebola ultime notizie: guarito il cameraman dell'NBC


(Video d'archivio - OMS: "Finita l'epidemia di Ebola in Nigeria) Il cameraman dell'NBC Ashoka Mukpo è ufficialmente guarito dall'Ebola: l'ospedale in cui era ricoverato ha annunciato che l'uomo verrà dimesso in giornata. Il reporter freelance aveva contratto la malattia in Liberia. E intanto arriva una speranza per le persone che sono ancora ammalate: ieri la dottoressa Kieny ha annunciato che il vaccino per l'ebola dovrebbe essere pronto entro gennaio del 2015, ma che nel giro di qualche settimana si dovrebbe riuscire a rendere disponibili dei sieri prodotti con il sangue delle persone guarite. Il siero si è rivelato utile nel risolvere diversi casi critici, ma ancora non si sa quanto ne verrà prodotto, e quindi se sarà disponibile per tutti i paesi colpiti dall'ebola.

Ebola ultime notizie: la dottoressa Kieny si offre volontaria per testare il vaccino


Il sito dell'OMS riporta che la dottoressa Marie-Paule Kieny, vicedirettore generale dell'organizzazione, si è offerta volontaria per testare il vaccino per l'ebola: "Come la maggior parte dello staff dell'OMS e operatori sanitari in Africa Occidentale e nel mondo, il nostro cuore va alle comunità che sono state affette dal virus. Questa particolare epidemia ha colpito la comunità mondiale in modo sproporzionato e chi si occupa dei malati, sia operatori sanitari che membri delle famiglie, sono esposti al rischio di contrarre la malattia. Questa ha colpito le case. In questo momento, senza cure o vaccini accertati, la migliore strategia è la diagnosi precoce e la cura, tra cui le misure di prevenzione sanitaria basilari e una reidratazione costante. Se la reidratazione avviene nei primi tre giorni da quando i primi sintomi si manifestano, lo scoraggiante tasso di mortalità del 70% può ridursi drasticamente", ha scritto la dottoressa Kieny, che ha spiegato che al momento si stanno sperimentando diversi vaccini e che lei stessa si è offerta volontaria per testarli: "Questa settimana la Svizzera riceverà i primi vaccini per testarli. Lo staff dell'OMS, tra cui me stessa, si presteranno gratuitamente per testare questi nuovi vaccini".

Sei su Facebook? Condividi questa foto, aiutaci ad informare i cittadini



Fonti: Adnkronos; OMS



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti