I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Servizio su pizza bruciata Report: critiche in rete

La rete si divide: sono molte le critiche per il servizio andato in onda domenica sera

Pubblicato il 06/10/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Servizio su pizza bruciata Report: critiche in rete


"Avete mai notato quando viene infornata la pizza in che condizioni è il forno? Spesso c'è una nuvola di fumo nero, e sul piano cottura macchie di farina, ingredienti e trucioli", spiega un servizio di Report sulla pizza andato in onda iera sera su Rai Tre."Questi forni a legna spesso sono pieni di fumo, che rasenta quasi la superficie della pizza", dice l'inviato di Report all'esperto Guido Perìn, tossicologo dell'Università di Venezia, che spiega: "Questo è un punto importante, su cui non ho visto dei lavori seri finora. Perché il prodotto della combustione, del legno, come della nafta, come di qualunque composto contiene dei cancerogeni. E questi possono essere assorbiti. Non necessariamente uno mangia la pizza e poi viene un tumore, ma c'è una cosa che va verificata", ha detto. "Quando ci sono macchie nere sul piano cottura è farina bruciata e se il forno non si pulisce viene assorbita dalle pizze", spiega ancora il servizio.E su Twitter gli utenti hanno commentato la puntata. Riportiamo alcuni messaggi:"Eh niente. Vedi un paio di puntate di #report e #presadiretta e sai che unica soluzione è azzerare questo Stato. Anche il napalm però""Non l'ho visto... ma pare di capire leggendo qua e là che #report abbia toccato la pizza... vedo la gente insorgere che manco per #verdini!""Gente con la sigaretta in mano che ti dice che la #pizza fa male perché ha visto #report""#report la pizza è più sicura se uno se la fa col forno di casa sua!""Dopo la puntata di ieri sera di #Report mi è chiaro che l'ISIS voglia sterminarci con la Pizza bruciata sotto e il kebab avariato.""Ricapitolando: per una pizza di qualità fattela tu, con farina del tuo mulino, mozzarella del tuo latte e pomodori del tuo orto.""Ieri sera dopo aver visto #report sono giunta ad una conclusione: n'se po' più magnà 'n cazzo...manco la pizza!!! #mainagioia"C'è anche chi ironizza:"Ahhh! #pizzaglidrocarburi ! Ora capisco perché il prezzo aumenta ogni settimana come la benzina #Report""La prossima volta #report disserterá sul crocché di patate o sulla zeppola di San Giuseppe? #mancofossimoamasterchef""Già trema per la prossima puntata di #Report il racket delle arancine." E chi non è d'accordo:"Milena, dopo il caffè ci fai l'inchiesta sulla pizza. Non so, vuoi toglierci anche il sesso? #report""#Report ha smesso col giornalismo d'inchiesta e ora pubblicherà guide di gastronomia.""E dopo #caffè e #pizza quando una bella puntata di #report sulle paranoie fatte venire da report? #pizzaglidrocarburi""Non mangio pizza napoletana da 4 mesi..quando torno la voglio nera!...vogl' muri'...ma vogl' muriì cuntent' #report""Questa volta #report con la #pizza ha toppato vi consiglio di venire in Penisola Sorrentina a mangiare la vera pizza napoletana!!!""Con gran rispetto per #report .... Io mi tengo le mie certezze. Stasera vado a mangiare una bella #pizza"Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie
Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo