I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Meno sale per salvare milioni di vite

Milioni di vite possono essere salvate riducendo il consumo di sale. Lo ricorda l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms)

Pubblicato il 26/09/2014 da Prevenzione a tavola

Milioni di vite possono essere salvate riducendo il consumo di sale. Lo ricorda l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) esortando i paesi ad intervenire per contrastare l'uso eccessivo di sale e ridurre così il numero di persone colpite da ipertensione, malattie cardiache e ictus. In occasione della Giornata mondiale del Cuore, il prossimo 29 settembre, l'Oms esorta i governi ad attuare il piano d'azione globale per ridurre le malattie non trasmissibili che comprende nove obiettivi globali, tra cui quello di ridurre l'assunzione di sale globale del 30% entro il 2025. Se tale obiettivo sarà raggiunto, "milioni di vite potranno essere salvate da malattie cardiache, ictus e patologie correlate", ha detto Oleg Chestnov, Vice Direttore Generale del'Oms per le malattie non trasmissibili. La principale fonte di sodio nella nostra dieta è il sale, usato come condimento. In molti paesi, l'80% del consumo di sale proviene da alimenti trasformati come pane, formaggio, salse in bottiglia, salumi e piatti pronti e in media - afferma un comunicato - le persone consumano circa 10 grammi di sale al giorno pari a circa il doppio del livello raccomandato dall'Oms. Tra le raccomandazioni dell'Oms figura in primo luogo l'elaborazione di regolamenti per garantire che i produttori di alimenti riducano i livelli di sale nei prodotti alimentari e le bevande. Ma anche alcune "strategie" per individui e famiglie, come la rimozione di saliere e salsine dal tavolo. (ANSA)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute