I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Scoperta presenza microplastiche in molte birre tedesche

Analizzati 24 marchi di birre tedesche, 10 dei quali tra più popolari

Pubblicato il 25/09/2014 da Prevenzione a tavola

Scoperta presenza microplastiche in molte birre tedesche Acqua, orzo, luppolo e… plastica. Un recente studio condotto dai ricercatori del Marine and Environmental Chemistry di Varel in Germania, ha scoperto la presenza di microplastiche in molti marchi di birra tedesca, anche tra i più popolari. L'analisi, pubblicata su "Food Additives and Contaminants", ha analizzato 24 marche di birra commerciali - 12 delle quali Pilsener, cinque di frumento e sette Pilsener senza alcool - , filtrandole per rilevarne la presenza di contaminanti. In tutti i casi, scrivono i ricercatori, sono state trovate microplastiche, definite come "fibre di polimeri sintetici, frammenti o particelle granulari inferiori ai cinque millimetri di dimensioni". Nella maggior parte dei casi si tratta di "particelle individuali e frammenti". Anche se la quantità scoperta nella fresca bevanda non è considerata pericolosa per la salute umana, secondo l'equipe di ricerca è la dimostrazione della misura in cui le microplastiche abbiano "infiltrato il mondo intero": "la loro presenza in una bevanda comune come la birra, indica che l'ambiente umano è contaminato da polimeri sintetici di micro dimensioni in misura di ampia portata." In alcuni dei campioni analizzati sono stati inoltre scoperti resti di insetti e di vetro, entrambi riconducibili secondo i ricercatori ad un "errato trattamento del prodotto o del sistema di stoccaggio" e di sabbia dovuta probabilmente all'utilizzo di acqua di sorgente. (ANSA)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore