I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Nazionalisti ucraini: incendiato fantoccio di Putin

Un video di Pandora TV mostra l'educazione 'ultranazionalista' in Ucraina

Pubblicato il 28/08/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Nazionalisti ucraini: incendiato fantoccio di Putin


Un video di Pandora TV mostra immagini che fanno riflettere, e dovrebbero far riflettere chi appoggia il governo di Kiev. Una donna prende in mano una bottiglia e cosparge di liquido infiammabile un fantoccio del presidente russo Putin, a cui viene poco dopo dato fuoco da 5 o 6 persone, che poi si prendono per mano e fanno un girotondo attorno al manichino. E' successo a Ivano-Frankivs'k, una città di poco più di 200 mila abitanti situata nell'Ucraina occidentale, dove era in corso una festa popolare in onore dell’esercito e della Guardia Nazionale ucraina. Kiev ora sta bombardando i civili delle regioni del Lugansk e del Donbass, che sono rimaste in mano ai filorussi dopo il golpe che ha deposto l'ex presidente Viktor Janukovyč. I ribelli che manifestarono e misero a ferro e fuoco la capitale ucraina a partire dal novembre 2013 sono per la maggior parte di estrazione ultranazionalista: partiti come Svoboda, Settore Destro e Euromaidan hanno capeggiato la rivolta e tuttora influenzano la vita politica del paese. Chi sta dietro ai nazionalisti? Queste forze neonaziste, secondo molti, sarebbero sostenute dagli occidentali: secondo Nicolai Lilin quello ucraino è stato "un golpe di Stato, di più Stati, contro un governo legittimo", dato che, spiegò lo scrittore in TV, "la CIA sponsorizza i ribelli, che hanno già detto ‘noi abbiamo armamenti, che abbiamo già ricevuto da amici americani'." Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Nazionalisti ucraini: incendiato fantoccio di Putin




banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina