I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Isola del Ferro: la prima al mondo 100% rinnovabile

Il nuovo impianto permetterà di approvvigionare energia in maniera sostenibile

Pubblicato il 28/08/2014 da Prevenzione a tavola

Isola del Ferro: la prima al mondo 100% rinnovabile


L'Isola del Ferro è una piccola isola che fa parte dell'Arcipelago delle Canarie e potrebbe rappresentare un modello esemplare per il mondo intero. Il 27 giugno, infatti, è stato inaugurato un impianto che garantirà l'approvvigionamento energetico agli abitanti dell'isola in maniera sostenibile. La centrale idroeolica Gorona del Viento produrrà energia elettrica sfruttando una nuova tecnologia che combina le funzioni di una centrale idroelettrica a pompaggio con una centrale eolica che fornisce l’energia necessaria al pompaggio dell’acqua nel bacino superiore dell’impianto idrico. Al progetto El Hierro 100% Renovable ha partecipato anche l'Enel attraverso la controllata Endesat, che possiede una quota del 30% nella società Gorona del Viento S.A. Al momento la nuova centrale idroelettrica copre il 10% del fabbisogno idroelettrico dell'isola ed entro fine anno dovrebbe riuscire ad arrivare al 70%-80%. Quando sarà a pieno regime, Gorona del Viento permetterà di abbandonare i combustibili fossili, liberando l'aria dalle emissioni rilasciate da circa 6.000 tonnellate di diesel, che equivale a più di 40.000 barili di petrolio l'anno, spiega ABC. La nuova centrale, oltre a consentire di ridurre le emissioni a poco meno di 19.000 tonnellate l'anno, porterà vantaggi alla cittadinanza in termini economici: l'Isola del Ferro risparmierà 1,8 milioni di euro l'anno e non sarà più legata al petrolio importato dall'estero per la propria sopravvivenza.

COME FUNZIONA LA CENTRALE

L'impianto comprende, innnanzitutto, un parco eolico dotato di cinque aereogeneratori, alimentato dagli alisei, venti che nelle Isole Canarie soffiano ininterrottamente. L'energia prodotta dal vento viene poi impiegata per pompare acqua da un bacino idroelettrico ad un altro che si trova più in alto. L'acqua da qui ritorna al primo bacino per incominciare un nuovo ciclo, e lo fa scorrendo attraverso delle turbine idrauliche in modo da generare elettricità. L'impianto, con una potenza di 11,3 MW totali, soddisferà il fabbisogno energetico dei 10.000 abitanti dell'isola. E in caso di assenza di vento? E' raro che il vento non soffi sull'isola, ma qualora dovesse verificarsi questa eventualità la centrale termeoelettrica di Llanos Blancos assicurerà il pompaggio.

Isola del Ferro: la prima al mondo 100% rinnovabile




banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle