I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Allevamento intensivo polli video: da nascita al macello

Uno spezzone del documetario La terra vista dal cielo

Pubblicato il 27/08/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Allevamento intensivo polli video: da nascita al macello


"Nel nostro pianeta si mangiano circa 45 miliardi di polli l'anno, e non è possibile lasciarli liberi per l'aia come una volta. Perciò è nato l'allevamento intensivo", spiega Yann Arthus-Bertrand, fotografo e ambientalista francese che ha prodotto e diretto il documentario La terra vista dal cielo, da cui è tratto il video che potete vedere. Il documentario mostra il modo in cui quasi tutti i polli che vengono messi in vendita nel mondo vengono allevati e macellati.I pulcini nascono negli stabilimenti, che dispongono di incubatrici per uova, ognuna delle quali può contenere fino a 57.600 gusci. "Con l'incubazione artificiale imitiamo la natura", spiega un impiegato dello stabilimento, che aggiunge: "questi pulcini sono già nati".Dopo che l'uovo si schiude i pulcini hanno "il primo contatto col mondo esterno: macchine rumorose e gelido acciaio", ma "non tutti ne usciranno vivi". I pulcini dovranno essere pronti per i nostri piatti in 50 giorni, un periodo di tempo che non è però sufficiente allo sviluppo completo del loro organismo: "le ossa, i polmoni e il cuore non si svilupperanno normalmente", viene spiegato nel video. Ma questo non importa, fa notare la voce narrante, "è la carne che conta" e i polli "sono a metà del loro ciclo vitale" quando vengono messi in commercio.Dopo 8 settimane (6 in alcune strutture) i polli vengono trasportati in una "zona dello stordimento" e immersi in una vasca di acqua elettrificata in modo che perdano conoscenza. Dopo essere stati storditi vengono uccisi da una lama rotante.Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Allevamento intensivo polli video: da nascita al macello




banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero