I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Animali con due teste: il delfino ritrovato in Turchia

Lo ha trovato un insegnante turco

Pubblicato il 11/08/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Animali con due teste: il delfino ritrovato in Turchia

  (Video di repertorio: Lo squalo con due teste) animali_con_due_teste Foto sopra: il delfino con due teste ritrovato in Turchia In una spiaggia turca sono stati trovati i resti di un delfino con due teste. La scoperta è stata fatta da un insegnante di educazione fisica, Turgul Metin, il quale ha visto il delfino morto mentre arrivava a riva, nella costa del distretto di Izmir in Turchia. Secondo quanto riporta il Turkish Times, il 29 professore ha detto di essere stato "completamente scioccato" e che uno degli occhi del mammifero era informe. Metin ha notato il delfino in mare, l'ha osservato mentre si arenava e, inizialmente, non ha creduto ai suoi occhi, dato che non aveva mai sentito parlare di un delfino con due teste. Poi l'uomo ha chiamato la polizia, che ha rimosso il cadavere dalla spiaggia. Si trattava di un cucciolo di circa 12 mesi di età di un metro circa di lunghezza. Mehmet Gokoglu, biologo marino dell'università turca di Akdeniz che studierà l'animale, ha detto che è molto raro trovare un delfino "siamese". Qualche anno fa era stato ritrovato uno squalo leuca con due teste. Dopo le analisi degli scienziati avevano scoperto che si trattava appunto di un pesce con due teste e non di gemelli siamesi, spiega il Telegraph. Lo squalo era stato trovato il 7 aprile del 2011 nel Golfo del Messico, dopo che un pescatore aveva tagliato l'utero di una femmina adulta e aveva trovato il piccolo. Lo squalo con due teste:     Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie
  Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?