I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Stare seduti a lungo nuoce alla salute

E andare in palestra non basta per rimediare al danno

Pubblicato il 08/08/2014 da Prevenzione a tavola

Stare seduti a lungo nuoce alla salute


Quello che probabilmente state facendo in questo istante è una pericolosa abitudine. Un altro studio lo conferma: stare seduti a lungo "ci sta uccidendo", ha detto l'esperto James Levine della Mayo Clinic, uno dei centri di ricerca principali degli Stati Uniti. C'è chi crede che fare esercizio possa limitare o annullare i danni derivanti da questa cattiva abitudine, ma in realtà lo sport serve a ben poco faccio sport". Purtroppo questo rimedio non sembra essere efficace nel riparare i danni provocati dallo stare seduti, sempre secondo James: "Un paio di anni fa vi avrei detto che chi fa la sua sessione di esercizi in palestra fa tutto ciò di cui ha bisogno. Ma i dati che stanno emergendo ora mostrano che non è così", ha detto il medico all'emittente americana NBC, e ha aggiunto: "Stare seduti per 9 ore fa male alla salute, sia che dopo si vada in palestra o si guardi la TV. Fa male sia che tu sia obeso o sia uno snello maratoneta". Sembra che sia "necessario", e "anche più importante di stare in palestra", che facciamo delle pause durante la giornata. Quando noi stiamo seduti i sistemi energetici del nostro organismo "vanno a dormire", i muscoli smettono di muoversi del tutto e il cuore rallenta, così come il ritmo con cui bruciamo calorie, che diventa un terzo di quello che è quando camminiamo. Inoltre, aumenta il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 e i livelli del colesterolo crescono. "E' come avere un auto sportiva e lasciarla ferma tutto il giorno. Così il motore si inceppa, e la stessa cosa succede al nostro corpo. Il corpo umano, per come lo conosciamo, non è fatto per stare seduti tutto il giorno", ha concluso James. Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Corsi - Prevenzione a tavola

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo