I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il Patto del Nazareno? Un patto per farlo risorgere

Io e Luigi Di Maio abbiamo scritto e depositato un'interrogazione indirizzata a Renzi

Pubblicato il 05/08/2014 da Alessandro Di Battista

IL PATTO DEL NAZARENO? UN PATTO PER FARLO RISORGERE

‪#‎RenziMetticiLaFaccia‬ B. teme poche cose. Non teme certo la sinistra che non lo ha mai contrastato, non teme il Presidente Napolitano che lo riceve sempre con grande cordialità. Non teme la mafia, con la quale e' sceso a patti ripetutamente. Teme di finire in galera (nuovi processi sono all'orizzonte) e teme il crollo delle sue aziende. Cosa volete che gli importi delle riforme costituzionali o del senato dei nominati? Il Patto del Nazareno questo contiene. Ne siamo certi, ce lo dicono alcuni indizi che abbiamo raccolto. Paroline che anche chi e' abituato all'omertà (per prassi o frequentazioni) a volte si lascia scappare. Lo scorso 23 luglio "Il Mattinale”, il notiziario politico a firma Brunetta, riporta una dichiarazione di Berlusconi: “non m’importa del Senato, l'accordo con Renzi è su Italicum e giustizia”. La giustizia? Ma come, un uomo vicino a “Cosa Nostra” (ha pagato per anni le cosche in cambio di protezione), condannato per frode fiscale e, come scrivono i giudici, dotato di “una naturale capacita' a delinquere” discute con il Presidente del Consiglio della riforma della giustizia? Ma vi pare accettabile? Ma gli elettori del PD stanno sempre muti? Io e Luigi Di Maio abbiamo scritto e depositato un'interrogazione indirizzata a Renzi. Chiediamo che il Presidente venga a riferirci in aula i dettagli del Patto del Nazareno. Riteniamo di avere argomenti per incalzarlo. Avrà il coraggio di metterci la faccia? Letta ce l'ha sempre messa. Dovrebbero essere gli elettori del PD i primi a chiedere a gran voce che colui che hanno votato racconti per filo e per segno l'accordo siglato con Berlusconi. Noi aspettiamo Renzi nel luogo più indicato per rispondere a domande politiche. Non un talk show televisivo, ma il Parlamento della Repubblica italiana.

IL PATTO DEL NAZARENO? UN PATTO PER FARLO RISORGERE



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Corsi - Prevenzione a tavola

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti