I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La vasca da bagno più veloce del mondo

Due ingegneri canadesi hanno inventato l'auto-piscina

Pubblicato il 25/07/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

La vasca da bagno più veloce del mondo


Due ingegneri canadesi, Phil Weicker e Duncan Forster, hanno richiesto finanziamenti tramite crowdfunding per la loro ultima creazione, una vasca da bagno montata su una vecchia Cadillac del 1969. Scrive il sito Allaguida in merito: "Dici car pool e pensi subito alla condivisione della vettura per ridurre gli sprechi di carburante ed abbattere i costi di viaggio. In realtà in questo caso il car pool riguarda un’altra cosa. Prendete il nome e traducetelo letteralmente: auto piscina, una sorta di vasca da bagno su ruote insomma. L’idea è nata da Duncan Forster e Phil Weicker, che, spinti dall’euforia di qualche birretta di troppo, hanno deciso di realizzare per davvero la loro folle idea. Ed eccola qui, all’interno del video che vi proponiamo, la Pool Deville, realizzata a partire da una vecchia Cadillac Deville cabriolet. Si tratta di una creazione davvero unica nel suo genere, perfettamente marciante e funzionante. Ma non contenti, i due hanno deciso di trasformarla in un’auto da corsa, quella che nelle loro intenzioni diventerà la vasca da bagno più veloce del mondo". Grazie al crowdfunding i due ingegneri sono arrivati a raccogliere ben 10.000 $, circa 7.500 €, poche ore prima che terminasse la campagna. Ora potranno iniziare a lavorare per preparare l'auto-piscina in modo che possa anche gareggiare e la chiameranno Carpool DeVille, riporta il sito Interestingengineering.com. Tutto è iniziato quando Phil e Duncan erano studenti alla McMaster University, dove per gioco avevano trasformato una Chevy Malibu del 1982 abbandonata in una vasca da bagno. Poi il gioco pian piano si è fatto realtà e nel 2008 hanno realizzato la Carpool Mk.II, sulla quale hanno lavorato sei anni affinché potesse rispettare i parametri per circolare in strada. Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle