I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

10 alimenti che fanno bene alla salute

Dal caffè al ketchup

Pubblicato il 23/07/2014 da Prevenzione a tavola

10 alimenti che fanno bene alla salute


Soprende che il ketchup sia stato inserito nella lista dei 10 alimenti che fanno bene alla salute stilata dal sito Tantasalute.it. Così come coem sorprende che sia stata inserita la carne rossa, che è un argomento piuttosto controverso: se da una parte ci sono studi che affermano che può aumentare il rischio di morte o di contrarre il cancro al colon, dall'altra c'è chi dice che abbia l'effetto contrario. La cosa certa è che in entrambi i casi si consiglia un consumo moderato. Di seguito l'elenco dei 10 cibi: 1) Il caffè "Si dice spesso che la caffeina possa essere alla base di problemi di irritabilità, di ansia, di insonnia e di mal di testa. Però è vero che il caffè riesce a darci quell’energia che ci serve per affrontare gli impegni quotidiani. Un buon modo per bere il caffè è quello di mescolarlo al latte e di limitarne l’assunzione a una o due tazze al giorno. Forse non tutti sanno che la caffeina migliora l’umore, la memoria, i tempi di reazione e le funzioni cognitive". 2) La pancetta affumicata "In molti pensano che la pancetta affumicata dovrebbe essere evitata, perché è salata e ricca di grassi. E’ pur vero che non rappresenta di certo un’alleata per chi soffre di ipertensione. Comunque la ricerca scientifica ha messo in evidenza che i grassi saturi non si associano sempre ad alti livelli di colesterolo e allo sviluppo delle patologie cardiache. Anche il sale può non essere un problema, perché la sua quantità dovrebbe essere regolata nel corso dell’intera giornata". 3) Il formaggio "Secondo molti, il formaggio è abbondante di grassi e di calorie. Eppure questo cibo è ricco di proteine, di calcio e ci sono degli studi che vanno a suo favore. Una ricerca ha dimostrato che, se si aumenta l’assunzione di prodotti caseari, arrivando al loro consumo per cinque volte al giorno, si può arrivare a perdere i chiletti di troppo, ad avere minore grasso addominale e a diminuire il pericolo di incorrere in malattie che interessano l’apparato cardiovascolare". 4) La carne rossa "Sulla carne rossa si è detto di tutto, anche il fatto che essa stia alla base dello sviluppo di malattie cardiache e dei tumori. Eppure ci sono degli studi recenti che affermano che non è così stretta la correlazione fra grassi saturi contenuti nella carne e sviluppo del tumore del colon-retto. In fin dei conti la carne apporta al nostro organismo ferro, vitamina D e zinco". 5) Le lumache "In Francia sono una vera prelibatezza, ma, secondo alcuni, sono troppo appiccicose e non affatto gustose da mangiare. Tuttavia le lumache non presentano grassi e zuccheri in quantità elevata, ma sono ricche di fosforo, potassio, magnesio e proteine magre. Inoltre abbondano di triptofano, una sostanza che aiuta il cervello a produrre la serotonina, neurotrasmettitore fondamentale per regolare il sonno, l’appetito e l’umore". 6) Il fegato di vitello "Secondo una sorta di “leggenda metropolitana”, mangiare il fegato di vitello farebbe male, perché ci riempirebbe di tossine. E’ sbagliato credere tutto ciò, perché le tossine di solito si accumulano non nel fegato, ma nei tessuti grassi del corpo. Il fegato è nutriente, contiene vitamina A, vitamina B12, vitamina B6, zinco, fosforo e proteine. Sarebbe fondamentale per la salute delle ossa e per il rafforzamento del sistema immunitario". 7) L'anguilla "Ad alcuni può fare una certa impressione, ma mangiare l’anguilla è salutare, perché, come tutti i pesci, è un’ottima fonte di acidi grassi omega 3. Ha una bassa quantità di sodio e contiene molti sali minerali: zinco, ferro, magnesio, potassio e calcio". 8) Il miglio "C’è chi lo considera soltanto un cibo da dare agli uccelli. Il miglio, invece, andrebbe rivalutato, perché è facilmente digeribile, è privo di glutine ed è ricco di vitamine del gruppo B, di sali minerali, di fibre e di antiossidanti. Recenti studi suggeriscono che questo cereale è importante per ridurre il rischio dello sviluppo del cancro al colon, del colesterolo e dei trigliceridi, oltre che del diabete". 9) Le ostriche "sono ottime apportatrici di zinco. Questa loro caratteristica garantisce il loro essere considerate alla base della salute sessuale degli uomini, infatti una carenza di zinco può portare anche all’impotenza. Forniscono al nostro organismo, oltre che omega 3, vitamina E e magnesio, anche aminoacidi in grado di aumentare i livelli degli ormoni sessuali". 10) Ketchup "Di solito si tende ad evitare di abusare di ketchup, perché esso contiene fruttosio, ricavato dallo sciroppo di mais. Eppure ci sono delle marche di ketchup che non contengono questo dolcificante. Se siamo cauti nello scegliere quello giusto, questo ingrediente ci può fornire licopene e vitamina E, di cui il pomodoro è ricco. Si tratta di antiossidanti importanti nella prevenzione dei tumori". Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo