I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Dove sono finiti gli storici anti-berlusconiani?

Possibile che si siano venduti tutti per 80 euro?

Pubblicato il 15/07/2014 da Alessandro Di Battista

Per qualcuno si parla troppo di Berlusconi (questo qualcuno dimentica che è stato scelto da Renzi come padre costituente) allora oggi parliamo di Verdini. Verdini lavora tête-à-tête con il Ministro Boschi ed è lui il vero deus-ex machina delle riforme costituzionali. E’ lui che si batte contro le preferenze (B. pensa alle sue aziende e a non finire in galera, cosa volete che gli importi delle preferenze) nella legge elettorale. Bene, notizia fresca fresca, Verdini è stato appena rinviato a giudizio per il crak del Credito cooperativo fiorentino, una banca da lui gestita. I PM sospettano la bancarotta fraudolenta. Ovviamente il Senatore Verdini è innocente fino a prova contraria ma vi sembra accettabile che ad un rinviato a giudizio per reati gravissimi siano affidati i fili della riforma dell’intera architettura costituzionale? Oltretutto, lo ricordo, la Corte Costituzionale aveva detto con chiarezza che questo Parlamento “delegittimato” politicamente per essere stato eletto grazie al porcellum, una legge elettorale incostituzionale, dovrebbe fare una sola cosa: una buona legge elettorale condivisa con tutti (noi ci siamo) e via al voto! Oggi Travaglio sul Fatto prende (finalmente) il “Progetto di Rinascita democratica” di Licio Gelli, ovvero il piano di governo della P2, e ne individua le innumerevoli similitudini con il progetto costituzionale Renzi-Berlusconi-Verdini. Dove sono finiti gli storici anti-berlusconiani? Possibile che si siano venduti tutti per 80 euro? Possibile che 80 euro (per chi li ha presi) valgano la nascita di una dittatura governativa di fatto? A questo punto qual è il prezzo della Monarchia Assoluta? 90 euro? 95? 100 euro? Io non ho nessuna intenzione di ricandidarmi (un’intera legislatura è sufficiente se dai davvero l’anima come stiamo facendo) quindi qui non si tratta di difendere poltrone. Come ha detto ieri Paola Taverna al Senato “non pensiamo alle prossime elezioni ma al futuro dei nostri figli!" Proprio perché votate PD avete il diritto di ribellarvi al PD se diventa P2!

Dove sono finiti gli storici anti-berlusconiani?




banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

Corsi - Prevenzione a tavola

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti