I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Cambiamento climatico: gli 8 grafici che fanno paura

I disastri naturali sono quintuplicati dal 1970

Pubblicato il 15/07/2014 da Prevenzione a tavola

Cambiamento climatico: gli 8 grafici che fanno paura


"Dimenticatevi del futuro. Il mondo è già cinque volte più pericoloso e incline ai disastri rispetto al 1970, a causa del crescente rischio dovuto al cambiamento climatico". Lo riporta il quotidiano britannico The Guardian, che cita un rapporto dell'Organizzazione meteorologica mondiale. I primi dieci anni del XXI secolo, infatti, hanno visto 3.496 disastri naturali, tra alluvioni, uragani, siccità e ondate di caldo. Una cifra che è circa cinque volte superiore alle 743 catastrofi che sono state riportate negli anni '70. E questi eventi climatici sono tutti causati dal cambiamento climatico. 1) Numero di disastri riportati per decade a seconda della tipologia fdf3c395-70d7-41db-8815-6ba2b9f47293-411x420 Legenda: Blu scuro= alluvioni. Blu chiaro= frane. Verde= uragani. Giallo= siccità.. Alluvioni e uragani sono stati di gran lunga la causa principale dei disastri tra il 2000 e il 2010. L'innalzamento del livello del mare, dovuto al cambiamento climatico, sta causando fortissimi uragani. C'è inoltre una crescente evidenza che le temperature sempre più alte stanno aumentando la forza distruttiva degli uragani. 2) Numero di morti riportate per decade suddivise per calamità 2 Legenda: Blu scuro= alluvioni. Blu chiaro= frane. Verde= uragani. Giallo= siccità. Magenta= temperature estreme. Arancione= incendi Le ondate di calore sono il "nuovo killer", mentre negli anni '70 non erano neanche viste come un pericolo. Nella sola Russia nel 2010 sono morte 55.000 persone a causa del gran caldo. 3) Perdite economiche per decade a seconda della tipologia di disastro 3 Legenda: Blu scuro= alluvioni. Blu chiaro= frane. Verde= uragani. Giallo= siccità. Magenta= temperature estreme. Arancione= incendi I disastri naturali sono costati oltre cinque volte in più nel periodo 2000-2010 rispetto agli anni '70 4) Disastri naturali riportati dal 1970 al 2010 4 Il 79% degli 8.835 disastri sono dovuti ad alluvioni e uragani 5) Morti a seconda del tipo di calamità dal 1970 al 2010 5 Gli uragani sono stati la causa principale degli 1,94 milioni di decessi, la siccità viene seconda. 6) Perdite economiche a seconda del tipo di disastro 6 Circa la metà delle perdite economiche dovute a disastri è riconducibile a bufere come gli uragani Katrina e Sandy, che da soli sono costati 196,9 miliardi dei 2390,7 totali. 7) Disastri ordinati per numero di vittime 7 L'ondata di siccità in Africa orientale degli anni '70 e '80 ha mietuto da sola circa 600.000 vittime in Etiopia, Somalia e Sudan. 8) Disastri ordinati per perdite economiche 8 Gli uragani e i forti temporali stanno avendo un costo sempre più alto per gli Stati Uniti: cinque dei disastri più costosi di sempre si sono infatti verificati negli USA.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute