I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

10 ottimi motivi per bere birra

La birra è ricca di sostanze che portano benefici alla salute

Pubblicato il 14/07/2014 da Prevenzione a tavola

10 ottimi motivi per bere birra


La birra, oltre ad accompagnare i nostri aperitivi e le nostre serate con gli amici, porta anche dei benefici. Benefici che Lifehack definisce "inaspettati". Se bevuta troppo regolarmente, questa bevanda può facilmente portare sviluppare quella che in gergo chiamiamo la "pancia da birra". Ma ci sono almeno 10 buoni motivi, per cui bisogna bere birra. Eccoli di seguito: 1) Contare le calorie Il fatto che la birra si beva in bottiglie, lattine o in boccali nel caso di birre alla spina, aiuta a conteggiare le calorie che si assumono, dato che si sa quante sono contenute in una porzione. Questo è molto più difficile da fare con altre pietanze e bevande 2) E' ricca di vitamina B Il lievito di birra è fonte di vitamina B. La birra non filtrata in particolare contiene abbondanti quantità di vitamina B3, B6 e acido folico (B9). La vitamina B3 facilita la riparazione cellulare, la B6 aiuta a ridurre i disturbi dovuti alla sindrome premestruale, mentre l'acido folico è utile per la prevenzione del cancro al colon. 3) E' ricca di fibre La birra è ricca di fibre, che agiscono come un naturale. In aggiunta, rallenta il ritmo con cui il cibo lascia il nostro stomaco, e di conseguenza fa diminuire l'appetito. Perciò se bevi una birra dovresti mangiare meno. 4) Riduce lo stress Una birra al giorno tiene lontano lo stress e il rischio di infarto. Il consumo moderato di alcol può ridurre lo stress e l'ansia, che, è noto, contribuiscono a causare le malattie cardiache. Secondo la Mayo Clinic, l'alcol riduce il rischio di morire di infarto e probabilmente riduce anche il rischio di ictus. Per "moderato" si intende il consumo di birra fino a circa 35 cl al giorno per le donne e 70 per gli uomini. 5) Chi beve birra rischia meno di contrarre il diabete di tipo 2 Diversi studi hanno mostrato che i bevitori di birra hanno una probabilità minore di contrarre il diabete di tipo 2 6) Chi beve birra rischia meno di sviluppare calcoli renali Sempre secondo la Mayo Clinin, il consumo di birra è associato ad un rischio minore di sviluppare calcoli renali. I calcoli sono fatti di colesterolo, bile e altre cose che causano dolori allo stomaco 7) Ha proprietà antimicrobiche Alcune sostanze contenute nella birra hanno proprietà antimicrobiche 8) Fa bene ai muscoli Una sostanza presente nel luppolo fa sì che i muscoli non si deteriorino 9) E' ricca di silicio Secondo uno studio dell'università spagnola di Alcala il consumo moderato di birra potrebbe prevenire l'alzheimer. La ricerca indica che un alto consumo di silicio limita l'assorbimento dell'alluminio nel cervello, che, a sua volta, può prevenire lo sviluppo dell'alzheimer. 10) Il consumo moderato di birra fa bene per la densità minerale ossea La birra può rinforzare le ossa. I ricercatori della Tufts University hanno rilevato una associazione positiva tra il consumo di birra o vino e la densità minerale dell'osso iliaco. Ma esagerare con l'alcol può avere l'effetto contrario.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle