I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

7 buoni motivi per bere il latte di cocco

Non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati

Pubblicato il 09/07/2014 da Prevenzione a tavola

7 buoni motivi per bere il latte di cocco


Il latte di cocco, che contiene pochi grassi, ha iniziato a guadagnare popolarità da molti anni ed è una scelta saggia, dato che non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati. E' pertanto considerato uno degli alimenti più sani e quindi si consiglia che di berlo spesso, sia per il benessere generale che per l'energia dell'organismo. E bisogna ricordare di consumarlo rapidamente, in quanto il latte di cocco perde il suo valore nutrizionale una volta che entra a contatto con l'aria. Di seguito riportiamo i 7 benefici che il latte di cocco porta: 1) Abbassa la pressione sanguigna Secondo le ricerche il latte di cocco aiuta a ridurre il rischio d'infarto abbassando la pressione del sangue. Questo è dovuto al valore nutrizionale unico di questo cibo: è ricco di vitamina C, potassio e magnesio, che sono associati alla riduzione della pressione sanguigna. 2) Aiuta a perdere il peso Come già accennato, il latte di cocco non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati. Senza contare che una tazza di latte di cocco contiene solo 46 calorie. Perciò se volete perdere peso vi conviene inserire questo alimento magico nella vostra dieta. E dato che è ricco di fibre, dà senso di pienezza. 3) Rinforza il sistema immunitario Il latte di cocco è ricco di vitamine e sostanze nutritive come la niacina, la tiamina, l'acido folico e la piridossina, che sono essenziali per rinforzare il sistema immunitario e combattere le infezioni. 4) Fa passare raffreddore e influenza L'idratazione è importante quando si prende il raffreddore o l'influenza. E per tenersi idratato, il nostro organismo ha bisogno di elettroliti: il latte di cocco contiene tutti e 5 gli elettroliti di cui il nostro corpo ha bisogno, come ad esempio il potassio. Il latte di cocco contiene più potassio di tutte le bevande energetiche. 5) Mantiene la pelle giovane I prodotti come le creme agli estratti di cocco sono più efficaci perché il latte di cocco è ricco di anti-ossidant, che aiutano a idratare la pelle dall'interno e rallentano il processo d'invecchiamento. Applicare il latte di cocco sul viso può aiutare a combattere l'acne. 6) Fa bene a chi soffre di diabete Fa bene ai diabetici in quanto dilata i vasi sanguigni e migliora la circolazione del sangue. 7) Cura l'hangover Molti credono che il latte di cocco aiutare a curare l'hangover per un buon motivo: dato che l'alcol priva il nostro organismo di acqua, il latte di cocco, che è utile per reidratare, aiuta a ripristinare il funzionamento di corpo e cervello. (Natural News)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo