I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

7 buoni motivi per bere il latte di cocco

Non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati

Pubblicato il 09/07/2014 da Prevenzione a tavola

7 buoni motivi per bere il latte di cocco


Il latte di cocco, che contiene pochi grassi, ha iniziato a guadagnare popolarità da molti anni ed è una scelta saggia, dato che non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati. E' pertanto considerato uno degli alimenti più sani e quindi si consiglia che di berlo spesso, sia per il benessere generale che per l'energia dell'organismo. E bisogna ricordare di consumarlo rapidamente, in quanto il latte di cocco perde il suo valore nutrizionale una volta che entra a contatto con l'aria.Di seguito riportiamo i 7 benefici che il latte di cocco porta:1) Abbassa la pressione sanguignaSecondo le ricerche il latte di cocco aiuta a ridurre il rischio d'infarto abbassando la pressione del sangue. Questo è dovuto al valore nutrizionale unico di questo cibo: è ricco di vitamina C, potassio e magnesio, che sono associati alla riduzione della pressione sanguigna.2) Aiuta a perdere il pesoCome già accennato, il latte di cocco non contiene colesterolo, è praticamente senza grassi e contiene pochi carboidrati. Senza contare che una tazza di latte di cocco contiene solo 46 calorie. Perciò se volete perdere peso vi conviene inserire questo alimento magico nella vostra dieta. E dato che è ricco di fibre, dà senso di pienezza.3) Rinforza il sistema immunitarioIl latte di cocco è ricco di vitamine e sostanze nutritive come la niacina, la tiamina, l'acido folico e la piridossina, che sono essenziali per rinforzare il sistema immunitario e combattere le infezioni.4) Fa passare raffreddore e influenzaL'idratazione è importante quando si prende il raffreddore o l'influenza. E per tenersi idratato, il nostro organismo ha bisogno di elettroliti: il latte di cocco contiene tutti e 5 gli elettroliti di cui il nostro corpo ha bisogno, come ad esempio il potassio. Il latte di cocco contiene più potassio di tutte le bevande energetiche.5) Mantiene la pelle giovaneI prodotti come le creme agli estratti di cocco sono più efficaci perché il latte di cocco è ricco di anti-ossidant, che aiutano a idratare la pelle dall'interno e rallentano il processo d'invecchiamento. Applicare il latte di cocco sul viso può aiutare a combattere l'acne.6) Fa bene a chi soffre di diabeteFa bene ai diabetici in quanto dilata i vasi sanguigni e migliora la circolazione del sangue.7) Cura l'hangoverMolti credono che il latte di cocco aiutare a curare l'hangover per un buon motivo: dato che l'alcol priva il nostro organismo di acqua, il latte di cocco, che è utile per reidratare, aiuta a ripristinare il funzionamento di corpo e cervello.(Natural News)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero