I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Valle della Luna, gli hippies ci sono ancora!

La valle si trova in un luogo incantato nel nord della Sardegna

Pubblicato il 02/07/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Valle della Luna, gli hippies ci sono ancora!


Gli Hippies esistono ancora! E abitano nel nord Sardegna. Vi proponiamo un breve video de La Cosa, che ha scritto: "La Valle della Luna è un luogo reale, non è solo frutto dell’immaginazione di qualche nostalgico degli anni ’60-’70 e si trova in Italia, precisamente in Sardegna. Nei pressi di Santa Teresa di Gallura, è nota ai viaggiatori di tutto il mondo per essere una comunità hippy no-stop, frequentata tutto l’anno. Curiosando qua e là in rete si trovano tanti racconti di turisti che descrivono la valle. Molti di questi racconti disegnano un luogo incantato, fuori dal mondo, dalla frenesia della vita quotidiana. Tante persone dicono di aver provato una grande serenità e di essersi lasciati la civiltà alle spalle!" E ancora: "La Valle della Luna è uno dei tanti meravigliosi siti italiani, quelli più semplici e meno cari. Ne parliamo qui perchè siamo vicino alle vacanze estive e si sente sempre più di frequente parlare di impossibilità ad andare in vacanza a causa della crisi. Questo post ci consente di cogliere la palla al balzo e dire a tutti quelli che, per cause di forza maggiore non potranno viaggare più di tanto nelle prossime settimane: “State sereni e tranquilli! L’Italia è grande e bella! Se curiosate qua e là troverete un sacco di spunti interessanti per organizzare anche qualche breve gita fuori porta! Verranno tempi migliori ma anche quelli di magra possono avere un loro perchè!”." Su Wikipedia leggiamo che "la valle della Luna (in dialetto gallurese Valli di a Luna) è una piccola valle, lunga circa 500 m, situata nella zona occidentale del promontorio di capo Testa, nel comune di Santa Teresa Gallura (OT), in Sardegna." Ed è "caratterizzata dalla presenza su entrambi i lati della valle da rocce granitiche dalle forme insolite che, pur non dissimili da quelle presenti nel resto del promontorio, formano qui una valle rettilinea che corre fino al mare. La parte alta della valle è caratterizzata da un enorme masso di granito spaccato in due riconducibile al periodo romano, quando questa zona è stata oggetto di estrazione di pietra".



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Corsi - Prevenzione a tavola

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi