I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Cibo Fukushima, ingrediente riso venduto in Australia

Il Jiuqu è utilizzato per fare in casa il Miso e altri cibi col riso

Pubblicato il 18/06/2014 da Prevenzione a tavola

Cibo Fukushima, ingrediente riso venduto in Australia


Un lettore di fukushima-diary.com ha inviato una segnalazione al blog dicendo di aver trovato in un supermercato australiano un ingrediente del riso, il Jiuqu, che è stato prodotto a Fukushima. E ha allegato la foto sotto: Photo-Japanese-rice-ingredient-manufactured-in-Fukushima-is-sold-in-Australia Sotto, lo zoom sull'etichetta del prodotto: eee Il Jiuqu è utilizzato per fare in casa il Miso e altri cibi col riso. L'azienda che lo produce si chiama Aichi Akadashimiso Co. Ltd e si trova nella prefettura di Aichi. Ieri vi riportavamo un articolo di Naturalsociety in cui si spiegava che "il disastro di Fukushima ha trasportato rifiuti radioattivi in ​​mare. Recentemente, uno studio condotto dai ricercatori della Oregon State University sostiene che la perdita di rifiuti radioattivi nell’oceano ha profondamente intaccato la vita delle specie marine, in particolar modo del tonno alalunga o bianco (albacore)." Questa ricerca ha svelato che "ci sono notevoli conseguenze causate dall’incidente di Fukushima sul tonno pescato al largo della costa dell’Oregon." Come è stata svolta la ricerca: "Neville e il suo team di ricercatori hanno esaminato il tonno pescato al largo della costa dell’Oregon tra il 2008 e il 2012. In altre parole, hanno confrontato il tonno pescato prima che si verificasse l’incidente a Fukushima con quello pescato nell’anno successivo. Gli isotopi radioattivi nei pesci sono triplicati, anche se questo non rappresenta un rischio imminente per la salute dei consumatori."



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore