I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Mangiare aglio fa bene: Previene cancro ai polmoni

Lo afferma un nuovo studio condotto dallo Jiangsu Provincial Centre for Disease Control and Prevention

Pubblicato il 17/06/2014 da Prevenzione a tavola

Mangiare aglio fa bene: Previene cancro ai polmoni


Mangiare aglio fa bene perché aiuta a prevenire il rischio di contrarre il tumore ai polmoni. Lo riporta Cado in Piedi:"Certo, il partner potrebbe non essere d'accordo, ma mangiare aglio vi conviene. Alle tante virtù benefiche, infatti, se ne aggiunge una nuova: mangiarlo crudo almeno due volte a settimana dimezza il rischio di sviluppare un cancro al polmone. Lo afferma un nuovo studio condotto dallo Jiangsu Provincial Centre for Disease Control and Prevention, e pubblicata online su Cancer Prevention Research."Ed ecco come è stata svolta la ricerca:"I ricercatori che hanno condotto lo studio hanno analizzato le abitudini alimentari di più di 1.400 pazienti già ammalati di cancro al polmone e le hanno messe a confronto con quelle di 4.500 adulti in buona salute, rilevando che chi mangiava aglio crudo regolarmente presentava un rischio più basso di sviluppare la malattia, anche in caso di comportamenti normalmente ritenuti a rischio come il fumo di sigaretta."L'elemento magico si ottiene aprendo l'aglio:"L'effetto benefico, sostiene la ricerca, è dato dall'allicina, una sostanza che si ottiene quando lo spicchio d'aglio viene schiacciato o tagliato, e agisce come un antiossidante riducendo i danni dei radicali liberi."Megliosapere.info consiglia di consumare l'aglio crudo, in quanto l' allicinanon è presente nel bulbo integro, ma si forma quando gli spicchi d’aglio vengono tagliati, triturati o masticati. Questa sostanza si degrada in modo molto rapido durante la cottura, motivo per il quale, per sfruttare appieno tutte le potenzialità curative dell’aglio, è necessario consumarlo crudo."



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni

Il latte vegetale più equilibrato è quello di soia

Studio ha analizzato latte di mandorla, soia, riso e cocco

Curcuma, la spezia che migliora la memoria e l’umore

Potrebbe contrastare anche l'Alzheimer. Ecco qualche ricetta per utilizzarla in cucina

Il miglior farmaco naturale si chiama melagrana

I suoi principi attivi sono utili nella prevenzione e nel trattamento di moltissime patologie

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.