I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Eruzione Etna: lingua di fuoco nella notte

Il vulcano ha dato spettacolo

Pubblicato il 16/06/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

ERUZIONE ETNA: LINGUA DI FUOCO NELLA NOTTE

Nella notte durante un'eruzione dell'Etna è spuntata una lingua di fuoco. Lo riporta Rainews.it: "Boati, fontane di lava e una lingua color rosso fuoco chiaramente visibile da grande distanza. L’Etna prosegue nella sua spettacolare attività eruttiva dal nuovo cratere di Sud-Est. La colata lavica si allunga lentamente, riversandosi nella disabitata Valle del Bove. A causa del pulviscolo sono stati chiusi precauzionalmente due spazi aerei di Catania, ma l’aeroporto di Fontanarossa è rimasto pienamente operativo." Leggiamo su Meteoweb.eu che "gli esperti della Sezione di Catania (Osservatorio Etneo) dell’INGV fanno il punto della situazione sull’eruzione dell’Etna, ancora in atto, spiegando come nella serata del 14 giugno 2014, è cominciato un nuovo episodio eruttivo al Nuovo Cratere di Sud-Est, che è tuttora in corso." Meteoweb spiega che "l’attività è caratterizzata da quasi continue esplosioni stromboliane e piccole fontane di lava pulsanti, l’emissione di cenere fine e diluita, e un trabocco lavico dall’orlo sud-orientale del cratere, che forma una colata di lava in discesa sulla parete occidentale della Valle del Bove." E ancora: "Il trabocco di lava è iniziato nel mattino del 15 giugno, percorrendo la fenditura apertasi sul fianco del cono del Nuovo Cratere di Sud-Est durante il parossismo del 28 novembre. L’attività esplosiva sta avvenendo da tre bocche all’interno del cratere." Il sito Trinacrianews24 ha scritto che "sebbene l’eruzione sia rimasta confinata alla parte sommitale dell’Etna, la sua forza è stata tale da far risuonare boati e far arrivare lapilli e cenere alle popolazioni immediatamente vicine. Inoltre, nella giornata di ieri, il risveglio del vulcano e le improvvise pesanti piogge pomeridiane hanno fatto si che due spazi aerei dell’aeroporto catanese di Fontanarossa venissero chiusi e ben 8 voli, provenienti da Roma Fiumicino, Parigi, Istanbul, Venezia, Milano Linate, Colonia e Barcellona, venissero dirottati presso lo scalo palermitano “Falcone-Borsellino”." Il vulcano Etna erutta sin da tempi antichissimi: se l'argomento vi interessa potete approfondire su Wikipedia.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute