I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

E la deputata Sel si lascia andare: “Basta, cazzarola!”

Non si era accorta di avere il microfono aperto

Pubblicato il 11/06/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Chiasso in aula e la deputata di Sel non si trattiene e dice "Cazzarola".Dazebaonews.it ha riportato in merito: "Di fronte al forte brusio dell''aula che le impediva di svolgere compiutamente il suo intervento alla Camera, la deputata Sel, Serena Pellegrino, si e'' rivolta con veemenza ai colleghi deputati chiedendo "silenzio" e ''sbottando'' in un liberatorio "...e cazzarola". Accortasi poi che il microfono era aperto non le e'' restato che sorridere. "I richiami vivi...chiedo presidente un po'' di silenzio, io credo che sia indispensabile...e cazzarola...", ha detto Pellegrino. Subito il presidente di turno Luigi Di Maio si e'' rivolto all''assemblea: "Ha ragione. Colleghi per favore... e'' da stamattina... e'' ormai un''ora che faccio lo stesso... Vi prego di abbassare il tono della voce e di rispettare la collega che sta intervenendo". In aula era in corso un''accesa discussione intorno a un emendamento alla Legge europea 2013-bis sui richiami vivi usati nella caccia."La deputata di SEL ha anche commentato la vicenda del no del Pd all'abolizione della pratica dei Richiami Vivi. Leggiamo su Primapaginanews.it:"Il Governo e il Parlamento italiano hanno perso l’ennesima occasione per impedire l’odiosa pratica di utilizzare i richiami vivi, una delle attività più violente ancora in atto contro gli uccelli selvatici: piccoli uccelli migratori vengono catturati e costretti ad una vita in gabbia, in condizioni indegne, per fungere da richiamo per la caccia. "La Pellegrino è "compontente della commissione Ambiente di Montecitorio e firmatario dell’emendamento bocciato per soli 40 voti."La pratica in questione è vietata dall'Unione Europea e l'Italia sta in questo modo infrangendo le regole comunitarie:"Un'attività vietata dalla normativa comunitaria (la cattura degli uccelli selvatici con le reti è categoricamente proibita), ma che l'Italia ha continuato a svolgere per anni e su cui l'Europa ha aperto una pesante procedura d’infrazione, chiedendo lo stop all'utilizzo dei richiami vivi, considerato - scrive la Commissione - che la quasi totalità dei cacciatori, italiani ed europei, caccia senza il loro ausilio."Infatti la deputata ha spiegato che "l’articolo 15, predisposto dal governo, non risolve assolutamente la situazione di contenzioso determinatasi, anche perché la Commissione europea dopo essere stata informata di questo articolo, lo ha analizzato e per tutta risposta ha trasformato la procedura Pilot in procedura di infrazione."



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni

Il latte vegetale più equilibrato è quello di soia

Studio ha analizzato latte di mandorla, soia, riso e cocco

Curcuma, la spezia che migliora la memoria e l’umore

Potrebbe contrastare anche l'Alzheimer. Ecco qualche ricetta per utilizzarla in cucina

Il miglior farmaco naturale si chiama melagrana

I suoi principi attivi sono utili nella prevenzione e nel trattamento di moltissime patologie

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.