I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Tapinho, Checco Zalone canta i Mondiali di calcio

Il nuovo tormentone firmato da Checco Zalone

Pubblicato il 09/06/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Checco Zalone ha scelto DeeJay Football Club, la tarsmissione di Radio Deejay condotta da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa, per lanciare la sua nuova canzone, Tapinho, scritta in occasione dei Mondiali brasiliani. Un pezzo destinato a diventare tormentone, che inizia con queste parole: "Ehi, a ti, tifosu razzista io capisco tu punto di vista che uomo bianco non è come u neru sotto la doccia ti dico veru e allora sfuttimi, sfuttimi como vuoi tu e quando tocco palla fammi huhu ma su una question, una soltanto te pregunto si por favor puoi lanciarmi una prugna un avocado, una mela cutugna perché u destinu a me mefitico m’ha fatto neru e stiticu" Poi continua: "Io la banana non la mangio si no cagar sarà un miraggio si entro nel bagno questo giugno ci rimango sino a maggio io la banana non la mangio ti prego gettami un’arangio una susinha, un’albicocca una frutta che non blocca" E ancora: "A te che alzasti a coppa de Europa Liga che desti un bacio in bocca au tuo colliga chissà se eri a favor dell’omosessao o contro u Benfica leviamoci ogni dubbio amici miei io sta simbologia la invertirei un bacio in bocca contru u razzismu e la banana dei diritti gay" Zalone conclude: "Io la banana non la mangio mi mette u stomaco a disagiu ma quale gesto di razzismo questo è un vero salvataggiu a me a banana me fa male io non mi gioco sto mondiale come u destino fu maligno me presento, io soi Tapinho"



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?