I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

80 euro, Barbara Lezzi sbugiarda la Serracchiani

La senatrice del M5S smentisce il fatto che gli 80€ siano per sempre

Pubblicato il 21/05/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

80 euro, un miraggio. Lo si era capito da tempo e ieri sera c'è stata un'ulteriore conferma di questo. Barbara Lezzi dei 5 Stelle e la "democratica" Debora Serracchiani erano ospiti a Otto e Mezzo il programma condotto da Lilli Gruber. Si è parlato della partecipazione di Beppe Grillo a Porta a Porta, di reddito di cittadinanza e, ad un certo punto, è uscita fuori la questione degli 80 euro: "Abbiamo dato gli 80 euro mensili per sempre, che capisco che possano sembrare poca cosa, tant'è che loro hanno votato no perché sostenevano che fosse poca cosa." Dice la senatrice del Pd. Ma la Lezzi la smentisce all'istante: "Non si è votato nulla, ma che dice? E' fermo in commissione! Ma sta scherzando?" La Serracchiani: "Sto parlando del decreto Irpef." E la Lezzi continua: "Appunto, è fermo in commissione. Si comincerà a votare da martedì 26. E non è per sempre, è solo per il 2014. Dica la verità! Ma che dice?" (Dopo le elezioni, ndr) Poi la Serracchiani, spiegando com'è che funziona in realtà il bonus degli 80 euro: "Mensilmente, per sempre per il 2014." In conclusione la Lezzi dice: "Da martedì, quando si comincerà a votare il decreto Irpef, perché ancora non si è votato... A quel punto noi, perché non è vero che abbiamo detto no: abbiamo posto delle condizioni." (GUARDA IL VIDEO INTEGRALE SU YOUTUBE) Altroconsumo spiega che "il bonus Irpef spetta esclusivamente a chi non è incapiente e cioè a chi, una volta tolte dall’imposta totale le detrazioni da lavoro, ha ancora imposte da pagare. In pratica chi guadagna fino a 8.000 euro all’anno sicuramente non ne ha diritto. Se però hai lavorato solo per alcuni mesi all’anno guadagnando complessivamente 8.000 euro, potresti aver comunque diritto a una parte del bonus. Per questo è sempre bene controllare e farlo presente al datore di lavoro o a chi ti presta assistenza fiscale."

80 euro, Barbara Lezzi sbugiarda la Serracchiani



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Corsi - Prevenzione a tavola

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi