I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

80 euro, Barbara Lezzi sbugiarda la Serracchiani

La senatrice del M5S smentisce il fatto che gli 80€ siano per sempre

Pubblicato il 21/05/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

80 euro, un miraggio. Lo si era capito da tempo e ieri sera c'è stata un'ulteriore conferma di questo. Barbara Lezzi dei 5 Stelle e la "democratica" Debora Serracchiani erano ospiti a Otto e Mezzo il programma condotto da Lilli Gruber. Si è parlato della partecipazione di Beppe Grillo a Porta a Porta, di reddito di cittadinanza e, ad un certo punto, è uscita fuori la questione degli 80 euro:"Abbiamo dato gli 80 euro mensili per sempre, che capisco che possano sembrare poca cosa, tant'è che loro hanno votato no perché sostenevano che fosse poca cosa." Dice la senatrice del Pd.Ma la Lezzi la smentisce all'istante:"Non si è votato nulla, ma che dice? E' fermo in commissione! Ma sta scherzando?"La Serracchiani: "Sto parlando del decreto Irpef." E la Lezzi continua: "Appunto, è fermo in commissione. Si comincerà a votare da martedì 26. E non è per sempre, è solo per il 2014. Dica la verità! Ma che dice?" (Dopo le elezioni, ndr)Poi la Serracchiani, spiegando com'è che funziona in realtà il bonus degli 80 euro: "Mensilmente, per sempre per il 2014."In conclusione la Lezzi dice: "Da martedì, quando si comincerà a votare il decreto Irpef, perché ancora non si è votato... A quel punto noi, perché non è vero che abbiamo detto no: abbiamo posto delle condizioni."(GUARDA IL VIDEO INTEGRALE SU YOUTUBE)Altroconsumo spiega che "il bonus Irpef spetta esclusivamente a chi non è incapiente e cioè a chi, una volta tolte dall’imposta totale le detrazioni da lavoro, ha ancora imposte da pagare. In pratica chi guadagna fino a 8.000 euro all’anno sicuramente non ne ha diritto. Se però hai lavorato solo per alcuni mesi all’anno guadagnando complessivamente 8.000 euro, potresti aver comunque diritto a una parte del bonus. Per questo è sempre bene controllare e farlo presente al datore di lavoro o a chi ti presta assistenza fiscale."

80 euro, Barbara Lezzi sbugiarda la Serracchiani



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni