I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Web, Enrico Mentana: ‘Ecco come si spopola nell’era del web’

Il telegiornalista scrive su Facebook dopo l'inconveniente durante il Tg di ieri

Pubblicato il 16/05/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Web, Enrico Mentana: 'Ecco come si spopola nell'era del web'

(Video: A Mentana manca il fiato per leggere i titoli durante il Tg)Enrico Mentana scrive un post su Facebook dopo che il video dell'inconveniente durante il telegiornale di ieri sera ha girato in rete. Parte dall'accaduto per fare una critica alla rete e afferma:"Non è una lamentela, ma solo una constatazione: tu puoi fare tg bellissimi o bruttissimi, intervistare Grillo dopo decenni o toppare una notizia, fare dirette di dieci ore o mancare il momento di una fumata bianca. Ma nell'era del web spopoli solo se ti manca la luce in studio o se perdi il fiato durante i titoli. Come quella trasmissione sul potere in Italia, passata sui social solo per una definitiva litigata con Ferrara..."Ieri sera al direttore del Tg La7 era mancata la voce proprio nel momento in cui doveva annunciare i titoli:"Allarme rosso a La7. I titoli del tg di Enrico Mentana questa sera sono andati in onda senza la consueta voce di "Mitraglietta". Una cosa rarissima che ha fatto preoccupare non pochi spettatori. Mentana come sempre alle 20:00 in punto è andato in onda, ma dopo aver letto le prime parole del primo titolo nel rullo di copertina ha accusato qualche problema: "Il ministro dell'Economia (un colpo di tosse), scusate... non riesco a leggere". Il tutto accompagnato da un respiro affannoso. In tanti si sono chiesti se Mentana fosse stato vittima di un malore. Ma dopo il silenzio finalmente Mentana appare in video e rassicura tutti: "Sto benissimo, scusate". E così comincia a condurre il Tg. Di certo però l'episodio non è passato inosservato. E sul web si scatenano già i commenti e gli sfottò. Cosa sarà successo a Mentana?" (Fonte)Il suo post:

Web, Enrico Mentana: 'Ecco come si spopola nell'era del web'



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo