I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Web, Enrico Mentana: ‘Ecco come si spopola nell’era del web’

Il telegiornalista scrive su Facebook dopo l'inconveniente durante il Tg di ieri

Pubblicato il 16/05/2014 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Web, Enrico Mentana: 'Ecco come si spopola nell'era del web'

(Video: A Mentana manca il fiato per leggere i titoli durante il Tg) Enrico Mentana scrive un post su Facebook dopo che il video dell'inconveniente durante il telegiornale di ieri sera ha girato in rete. Parte dall'accaduto per fare una critica alla rete e afferma: "Non è una lamentela, ma solo una constatazione: tu puoi fare tg bellissimi o bruttissimi, intervistare Grillo dopo decenni o toppare una notizia, fare dirette di dieci ore o mancare il momento di una fumata bianca. Ma nell'era del web spopoli solo se ti manca la luce in studio o se perdi il fiato durante i titoli. Come quella trasmissione sul potere in Italia, passata sui social solo per una definitiva litigata con Ferrara..." Ieri sera al direttore del Tg La7 era mancata la voce proprio nel momento in cui doveva annunciare i titoli: "Allarme rosso a La7. I titoli del tg di Enrico Mentana questa sera sono andati in onda senza la consueta voce di "Mitraglietta". Una cosa rarissima che ha fatto preoccupare non pochi spettatori. Mentana come sempre alle 20:00 in punto è andato in onda, ma dopo aver letto le prime parole del primo titolo nel rullo di copertina ha accusato qualche problema: "Il ministro dell'Economia (un colpo di tosse), scusate... non riesco a leggere". Il tutto accompagnato da un respiro affannoso. In tanti si sono chiesti se Mentana fosse stato vittima di un malore. Ma dopo il silenzio finalmente Mentana appare in video e rassicura tutti: "Sto benissimo, scusate". E così comincia a condurre il Tg. Di certo però l'episodio non è passato inosservato. E sul web si scatenano già i commenti e gli sfottò. Cosa sarà successo a Mentana?" (Fonte) Il suo post:

Web, Enrico Mentana: 'Ecco come si spopola nell'era del web'



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'