I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Eataly in lutto: morto un dipendente a Roma

Il giovane commesso si è accasciato a terra mentre stava lavorando

Pubblicato il 12/05/2014 da Prevenzione a tavola

Eataly in lutto: morto un dipendente

Eataly, l'azienda del renziano Oscar Farinetti, è in lutto per la morte di un dipendente mentre svolgeva il suo lavoro nel pomeriggio di ieri:"Si è accasciato a terra mentre stava lavorando. Probabilmente stroncato da un malore improvviso. E' morto così, nel pomeriggio, un giovane dipendente di Eataly a Roma. Sul posto è intervenuta immediatamente l'ambulanza del 118, ma per il commesso non c'è stato nulla da fare."La sede è stata chiusa per lutto:"Il ristorante-supermercato, particolarmente affollato di domenica, è stato chiuso in segno di lutto, come riporta anche un cartello affissi all'ingresso." (Fonte)Pochi mesi fa l'imprenditore aveva annunciato di voler aprire una nuova sede nella capitale:"Eataly raddoppia a Roma. Oscar Farinetti ha rivelato che intende aprire una nuova sede a Piazza della Repubblica, sotto l’hotel Boscolo, per creare una sede situata al centro della citta, dato che quella attuale si trova a Piazzale XII Ottobre. Per ora non si sanno né la data di apertura né quella di un possibile inizio dei lavori; dati certi si hanno invece sull’apertura della seconda sede di Milano, che aprirà i battenti il 18 marzo, con cinque giorni di celebrazione in ricordo delle cinque giornate di Milano del 1848."Da Wikipedia: "Eataly è una catena alimentare di punti vendita di medie e grandi dimensioni specializzati nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari italiani di qualità. [...] Il punto di vendita di maggiori dimensioni è quello di Roma, aperto nel 2012, di oltre sedicimila metri quadrati ed integrato nella restaurata struttura dell'antica stazione ferroviaria del quartiere Ostiense [3].[4]. Nel 2013 è stato aperto il punto vendita di Bari a settembre, nella storica "location" della Fiera del Levante [5]. A dicembre dello stesso anno è stata la volta del punto vendita di Firenze in via de' Martelli, nel centro storico, a pochi passi dal Duomo."



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni