I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Le strane creature pescate in Giappone

Ci si chiede se si tratti di mutazioni genetiche

Pubblicato il 06/05/2014 da Prevenzione a tavola

Delle strane creature quelle ritrovate in Giappone, tanto da suscitare il timore che ci sia stato un mutamento genetico, dato che i "pesci mostro" sono stati pescati nelle coste davanti a Fukushima. Ecco l'articolo di Leggo.it:"Sicuramente ci troviamo davanti a delle creature mai viste prima: quale sia la loro origine non ci è dato saperlo, ma possiamo dire che il loro aspetto non è dei più rassicuranti.Questi esemplari hanno le mascelle da squalo, il corpo simile a quello di un'anguilla e la testa di un salmone rosa: sono stati pescati sulle coste del Giappone, precisamente davanti al distretto di Fukushima.Hanno una lunghezza che può variare tra i 10 e i 25 centimetri e gli esperti dicono che somiglia molto ad un altro pesce, appartenente alla famiglia dei Chauliodontidaes, ma che vive in fondali molto alti, e non dove è stato pescato.Ora c'è da scoprire la natura di questi incredibili pesci, ribattezzati 'tremende creature': gli scienziati non escludono che potrebbero essere legati al disastro della centrale nucleare di Fukushima."A smentire le voci di un possibile "mutamento genetico" però, è un sito antibufale, che, citando come fonte un sito russo, che spiega:"il 22 aprile 2014, al largo delle coste di Kochi in Giappone sono stati pescati dei pesci Photonectes gracilis, evento rarissimo, che era avvenuto un’altra volta nel 2007, sono pesci normalissimi, rari, non normalmente pescati, ma noti e catalogati. Non c’è nessuna ragione per cui allarmarsi, nessun motivo di collegare la cosa a Fukushima, insomma una è una notizia inventata atta a disnformare, l’altra è una notizia vera, interessante per gli appassionati."Per butac.it la notizia interessante è che sono stati pescati "NORMALISSIMI pesci che solitamente vivono negli abissi degli oceani, e quindi hanno fisionomia differente da quella dei normali pesci che siamo abituati a vedere e/o mangiare".(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero