I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Vaccino Infanrix Textra, sospeso per gravi reazioni su tre bambini

In Italia il medicinale è conosciuto come Polioinfanrix

Pubblicato il 26/03/2014 da Prevenzione a tavola

In questi giorni assistiamo al tam tam mediatico che ci ricorda come ”i vaccini sono sicuri ed efficaci“. Sarà che qualche dubbio noi ce lo poniamo da sempre in merito a quest’affermazione azzardata, e guarda caso ci giunge notizia che le autorità  anitarieportoghesi hanno deciso di sospendere la somministrazione del vaccino Infanrix Tetra a seguito di gravi reazioni avverse in tre bambini. Coincidenza, Infanrix Tetra è lo stesso vaccino che fu soggetto all’attenzione delle autorità sanitarie francesi nell’ottobre 2012 quando fu adottata parallelamente una sospensione cautelativa del vaccino esavalente Infanrix Hexa in 19 paesi al mondo. Giovedì scorso, la Infarmed portoghese ha ricevuto segnalazioni di tre casi di reazione avversa al vaccinoInfanrix Tetra, utilizzato per stimolare l’immunizzazione contro difterite, tetano, pertosse acellulare e poliomielite nei bambini di età compresa tra 16 mesi e 13 anni. I bambini avrebbero accusato dolori severi, con braccia molto gonfie a distanza di 48 ore dalla somministrazione del vaccino, inducendo la Infarmed a rilasciare un comunicato di sospensioneper ogni ulteriore somministrazione del vaccino Infanrix Tetra, lotto n. AC20B268AB, in scadenza al 31-07-2015. Infarmed ha aggiunto che la partita è stata ormai ritirata e sarà oggetto di analisi, ma ha invitato tutti i genitori, tutori e operatori sanitari, a segnalare qualsiasi effetto secondario che si verifica 2-3 giorni dopo la vaccinazione. In Italia, questa combinazione tetravalente contro difterite, tetano, pertosse acellulare [a 3 antigeni] e poliomielite, è conosciuta col nome commerciale di Polioinfanrix e trova appunto indicazione per la vaccinazione di richiamo [booster] nei soggetti dai 16 mesi ai 13 anni di età [inclusi]. (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore