I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Sigarette, torna con forza il contrabbando

Dalla Cina arrivano le 'em@il'. Costano due euro a pacchetto

Pubblicato il 18/03/2014 da Prevenzione a tavola

Contrabbando sigarette risorto: le “em@ail” cinesi a 2 euro. Sul mercato delle sigarette è tornato di prepotenza il contrabbando: si smerciano, in particolare a Napoli ma anche Milano ne è investita, marchi inediti come Classic, Raquel, Jin Ling, Gold Mount. O le Em@il che riferisce un tabaccaio della provincia di Napoli, si è sentito chiedere da qualcuno convinto fossero anche legali. Arrivano a costare anche 2 euro a pacchetto. Sono sigarette cinesi, arabe o prodotte in Italia ma destinate ai mercati esteri. Tecnicamente vengono definite “cheap white”, sono prodotte di preferenza in paesi dell’Est come Bielorussia, Polonia, Ucraina, Grecia, Bulgaria o provengono direttamente dalla Cina. Viaggiano su furgoni e camion magari nascoste sotto carichi di frutta. Il commercio al dettaglio è assicurato da bancarelle improvvisate, da uomini con il borsone al collo: ma anche le nuove forme come gli ordini online e i servizi porta a porta stanno prendendo piede. Uno studio Kpmg Project Star è indicativo: il consumo di sigarette illegali nell’Unione Europea è cresciuto del 32% tra il 2007 e il 2012, mentre, contestualmente, è diminuito del 20% quello di sigarette legali (anche per lo sviluppo delle e-cicarettes). I sequestri lo confermano: da 240 tonnellate di tabacchi sequestrati nel 2006 solo in Italia si è passati a 300 tonnellate (di cui il 34% solo in Campania). La concorrenza sleale del tabacco tarocco contribuisce fortemente ai mancati incassi dell’erario: i mancati ricavi (sfuggiti alle accise) ammontano per lo spazio Ue a 12,5 miliardi annui, 1,7 miliardi di mancato gettito solo in Italia. (fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore