I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Dormire col cellulare acceso fa male. Ecco perché

Secondo uno studio andrebbe spento prima delle 21

Pubblicato il 13/03/2014 da Prevenzione a tavola

Dormire con il cellulare acceso in camera da letto può risultare pericoloso per la nostra salute e per la professione. Bisognerebbe invece spegnere il cellulare entro le 21.00. A suggerirlo è uno studio che sarà pubblicato sulla rivista “Organizational Behavior and Human Decision Processes”. I risultati di un recente sondaggio inglese sono inquietanti: cellulari attivi anche di notte per 8 persone su 10, con conseguenze anche pesanti sulla qualità del sonno. Secondo un sondaggio dell’inglese Ofcom, metà dei proprietari di smartphone li utilizza come sveglia e per questo li lascia accesi tutta la notte. Altri invece, e questo è un dato ancora più allarmante, non riescono a fare a meno di controllare mail e messaggi anche di notte. Sulla scia di questa nuova mania gli esperti sono quasi tutti unanimi: è un’abitudine altamente nociva per il riposo di cui abbiamo bisogno e che può portare anche all’insonnia. Come si legge sul Daily Mail, Guy Meadows, specialista della Sleep School di Londra, suggerisce di lasciare il telefonino in cucina durante la notte in quanto dormire con il cellulare vicino al letto può causare anche capogiri e mal di testa. PERCHÈ? Il problema è da ritrovare nella luce degli schermi che se proiettata nel cuore della notte rischia di farci svegliare e renderci vigili, con problemi a riprendere sonno. Secondo Charles Czeisler, docente di Medicina del sonno della Harvard University, anche pochi secondi di luce emessa dal telefonino nel momento sbagliato possono far credere al nostro corpo che sia ora di alzarsi, stimolando la retina, che trasmette i segnali visivi al cervello. Inoltre sarebbe bene spegnere il telefonino entro le 21.00, o comunque almeno 2 ore prima di andare a dormire, perché la luce blu dello schermo del cellulare sparata negli occhi durante la serata può interferire con la produzione dell’ormone melatonina che è fondamentale per prepararsi ad un sonno tranquillo e sereno. Per questo, è meglio tenere lontano il cellulare prima di addormentarsi. (fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore