I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il pianeta Terra resterà al buio

Uno studio spiega come i blackout elettrici saranno sempre più frequenti

Pubblicato il 24/02/2014 da Prevenzione a tavola

(Rinnovabili.it) – Il futuro del Pianeta Terra potrebbe essere più buio del previsto. Secondo un nuovo studio scientifico infatti, il mondo dovrà prepararsi a fare i conti con blackout sempre più frequenti e diffusi; una situazione scomoda legata soprattutto al progressivo aumento dell’utilizzo di apparecchi elettrici ad alta potenza, alla crescita esponenziale della popolazione mondiale e agli insufficienti investimenti nel settore energetico. Nel rapporto Blackouts: a sociology of electrical power failure, Steve Matthewman, Professore Associato di Sociologia presso l’Università di Auckland, e Hugh Byrd, professore di Architettura presso l’Università di Lincoln, nel Regno Unito, rivelano come le occasionali interruzioni di corrente di oggi siano solo le “prove generali” di ciò che un domani sarà quasi la norma. “Cina, Brasile e Italia hanno già avuto interruzioni di corrente significative negli ultimi dieci anni. E anche la Nuova Zelanda non sfugge” da questa regola. A ciò si aggiungono inevitabilmente gli eventi climatici estremi degli ultimi anni, che hanno messo a dura prova le infrastrutture energetiche in tutto il Pianeta. “L’investimento infrastrutturale nell’Europa e negli Stati Uniti è stato scarso e i nostri sistemi di generazione sono più fragili rispetto a quanto pensa la maggior parte della popolazione”, spiega Matthewman. “La vulnerabilità dei nostri sistemi elettrici è stata evidenziata da un particolare blackout che ha avuto luogo in Italia nel 2003, quando l’intera nazione è stato lasciato senza energia elettrica a causa di due alberi caduti. Questa realtà è particolarmente allarmante se si considera la crescente dipendenza del mondo dall’energia elettrica”. Un destino ineluttabile? Non proprio. La soluzione è incominciare ad investire intelligentemente nelle reti elettriche per modernizzare le infrastrutture. Il mondo occidentale rivela lo studio, si affida ancora a sistemi di distribuzione troppo vecchi: solo negli USA quasi tre quarti delle linee di trasmissione hanno più di 25 anni.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina