I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Nature: “Gli oceani più popolati di quanto mai abbiamo immaginato”

Nella fascia semi-abissale ci sarebbero molte più specie di quelle pensate: addirittura 10 volte di più. Ciò aiuterebbe il motore biologico a 'smaltire' la CO2 dall'atmosfera più velocemente

Pubblicato il 10/02/2014 da Prevenzione a tavola

La fascia-semiabissale degli oceani, quella compresa fra i 200 e i 1.000 metri, sarebbe popolata dieci volte di più di quanto mai immaginato fino a ora. Ciò accelererebbe il motore biologico che rimuove la CO2 dall'atmosfera. E' la scoperta della ricerca, coordinata da Xabier Irigoyen, della Fondazione spagnola AZTI-Tecnalia e della università dell'Arabia Saudita Kaust, pubblicata su Nature."Tra gli abitanti più comuni - secondo gli scienziati - ci sono pesci spada, calamari e seppie". I ricercatori hanno monitorato gli oceani, con rilievi acustici, percorrendo 32mila miglia nautiche nell'ambito del progetto Malaspina Expedition, coordinato da Carlos Duarte del Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo (Csic). In base ai risultati della spedizione la quantità totale dei pesci semi-abissali passerebbe da 1.000 milioni di tonnellate a 10.000 milioni di tonnellate. Il progetto per Duarte, ha fornito l'opportunità unica di valutare la quantità di questi pesci che, sebbene così numerosi, costituiscono una grande incognita del mare aperto, dato che, per molte specie, ci sono lacune nella conoscenza della loro biologia, ecologia, adattamento. "Fino ad ora osserva Duarte - abbiamo avuto solo i dati forniti dalla pesca a strascico". Il fatto che la massa totale dei pesci semi-abissali è almeno 10 volte maggiore di quanto si pensasse, secondo Irigoyen, "ha implicazioni significative nella comprensione dei flussi di carbonio nel mare". "Queste specie salgono di notte sugli strati superiori dell'oceano per nutrirsi e vanno giù durante il giorno, al fine di evitare di essere rilevate dai predatori. Un comportamento che accelera il trasporto di materia organica nell'oceano, il motore biologico che rimuove la Co2 dall'atmosfera, perché invece di affondare lentamente dalla superficie, viene rapidamente trasportata a 500 e 700 metri di profondità e rilasciata con le feci". (TgCom)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica

Bentornati asparagi, alleati della nostra salute

Con il mese di marzo possiamo salutare calorosamente i nuovi arrivati di stagione: gli asparagi!

Corsi - Prevenzione a tavola

Un panconiglio con crema di nocciola

Unaricetta buona e sana, senza zuccheri aggiunti ovviamente e con farina semintegrale

Crostata testa di moro, ma non solo e sempre cioccolato

Un'alternativa alla solita crostata al cioccolato, ma più buona e sana

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Corsi - Prevenzione a tavola

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo