I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Nebbie e smog fino a Natale

Le previsioni del tempo per le prossime settimane

Pubblicato il 09/12/2013 da Prevenzione a tavola

"L’alta pressione sarà l’assoluta protagonista sull’Italia per un periodo prolungato, molto probabilmente almeno fino al 20-21 dicembre - spiega il meteorologo Flavio Galbiati -. Si va formando infatti sul nostro continente una configurazione detta a omega caratterizzata da un robusto anticiclone che occuperà gran parte dell’Europa centro-occidentale e che farà da blocco alle perturbazioni atlantiche". Le previsioni per lunedì - C'è il sole su buona parte della Penisola. Tempo bello sui settori alpini, ampi rasserenamenti anche sulle regioni centrali adriatiche, su bassa Calabria ionica e Sicilia orientale. Nuvolosità sparsa nel resto dell’Italia, anche compatta in Liguria, regioni tirreniche e Isole maggiori, ma con qualche debole e isolata pioggia soltanto tra Campania, Calabria tirrenica e nell’estremo ovest della Sicilia. Le temperature massime faranno registrare valori in quasi tutta Italia nella media del periodo (anche sopra nelle zone più soleggiate). Faranno eccezione le pianure del Nord e le valli del Centro dove insisteranno le nubi e le nebbie. Rischio valanghe sulle Alpi - Rischio valanghe di grado 2, ossia moderato, su gran parte dei rilievi. Rischio di grado 3 solo al confine tra Val d’Aosta e Piemonte. Il tempo per martedì - Al mattino nebbie diffuse sulle pianure del Centro Nord. Un po' di nubi al Sud e sulla Sicilia, con possibile leggere piogge sulla Sicilia tirrenica. Nel pomeriggio nebbie in parziale diradamento, ancora qualche modesto annuvolamento su Puglia, Appennino meridionale e isole. Temperature senza grosse variazioni. Venti moderati nord occidentali su Puglia, medio e basso Adriatico e alto Ionio. Fino a Natale nebbie e smog - L'attuale situazione di stabilità continuerà fino all'inizio della settimana di Natale. Bel tempo quasi ovunque, è vero, ma con qualche controindicazione: specialmente nella seconda parte della settimana, la cappa anticiclonica renderà più dense le nebbie. Queste condizioni atmosferiche favoriranno poi l’accumulo di sostanze inquinanti, in particolare il Pm10 e il biossido di azoto, specie nelle grandi città e in Pianura Padana. Già nei giorni scorsi, secondo l'Arpa, in diverse città è stata superata abbondantemente la soglia limite di 50 µg/m3. Le sostanze inquinanti, a causa della bolla anticiclonica, rimarranno intrappolate nei bassi strati dell’atmosfera, accumulandosi così giorno dopo giorno. (TgCOM)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina