I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

I cibi da evitare per una buona salute

No ad alimenti ricchi di additivi e conservanti che appesantiscono i nostri organi emuntori: il fegato ed i reni

Pubblicato il 26/11/2013 da Prevenzione a tavola

Ciò di cui ci nutriamo non fa solo la differenza in termini di peso ma influenza tantissimo lo sviluppo di molte malattie. Tutto ciò che mangiamo diventa letteralmente parte di noi, nel bene e nel male. Per cui, va da sè, che ciò che decidiamo di portare sulla nostra tavola influenzerà in qualche modo il nostro benessere. Anche se non ce ne rendiamo conto sottoponiamo ogni giorno il nostro corpo ad un lavoro enorme: trasformare i cibi che gli diamo in energia ed in sostanze che verranno utilizzate dalle nostre cellule. In poche parole si mette in moto il nostro metabolismo, che ha il delicato compito di eliminare le scorie. Ci sembra evidente che se ne assumiamo troppe di scorie il nostro corpo non sarà capace di eliminarle tutte e inevitabilmente si accumuleranno. Le scorie, o meglio, le tossine man mano che si accumulano danno il via a processi di infiammazione che sono l’inizio di malattie. Gli organi che dovrebbero eliminare le tossine e cioè il fegato, i reni, la pelle, l’intestino i polmoni ed il sangue ad un certo punto si intossicano e le malattie diventano evidenti ed in molti casi croniche. L’infiammazione altro non è che uno stato permanente di allarme.Alimentazione e malattie stretto legame, cibi da evitare Alimentarsi non correttamente, condurre uno stile di vita sedentario e avere cattive abitudini comportamentali significa esporci all’insorgenza di malattie. Riuscire, attraverso il cibo, a mantenere un PH dei liquidi corporei leggermente alcalino significa tenere sotto controllo il livello di scorie nei nostri organi. Esistono alcuni cibi che hanno la capacità di alcalinizzare il nostro ph e di contrastare il processo di acidificazione causato dalle tossine. Le più importanti sono le verdure in particolare i broccoli, l’indivia, i fagiolini, lo yogurt. I cibi da evitare sono tutti i fritti, le carni grasse, il cioccolato ad alte dosi, lo zucchero bianco, il vino e l’alcool in genere il cui consumo costante crea una infiammazione cronica. Cercate sempre di preferire i cibi freschi evitando accuratamente alimenti ricchi di additivi e conservanti che con l’andar del tempo appesantiscono i nostri organi emuntori: il fegato ed i reni. (fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo