I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’inverno può aspettare, novembre sarà primaverile

I ricercatori del Cnr-Ibimet sono pronti a scommetterci: farà ancora caldo

Pubblicato il 05/11/2013 da Prevenzione a tavola

Il cambio stagione può ancora aspettare. Maglioni, cappotti e tute da sci possono attendere. Perché le temperature per i prossimi giorni resteranno anomale, decisamente sopra la media stagionale. Lo assicurano gli esperti del meteo: «Novembre come ottobre sarà un mese segnato da valori decisamente più vicini al periodo primaverile che autunnale», spiega Massimiliano Pasqui, ricercatore del Cnr-Ibimet. «Le temperature registrate in Italia nel mese di ottobre - sottolinea Michele Brunetti, ricercatore dell'Istituto scientifico del clima del Cnr di Bologna - sono state di 2 gradi sopra la norma, e si può certamente classificare il mese passato come uno dei più caldi del trentennio 1971-2000». Caldo anche a dicembre Ma le sorprese non finiscono qui.«Anche la prima parte di dicembre - prosegue invece Pasqui - sarà caratterizzato da un caldo anomalo per la stagione. Le giornate fredde e tipicamente autunnali saranno brevi e ristrette al massimo a un paio di giorni». Responsabili di questa anomalia climatica «i venti caldi provenienti dal Nord Africa che continuano a influenzare il Mediterraneo. La massa di aria calda che soffia sull'Italia oltre a portare temperature anomale da origine anche a fenomeni di umidità che hanno come conseguenza le perturbazioni caratterizzate da piogge veloci ma intense». Ed è questa secondo Pasqui la seconda anomalia della stagione: «il surplus idrico che è caduto e cadrà sull'Italia in particolare al centro e al sud ». Perturbazioni intense ma di breve durata E l'ondata di maltempo che in queste ore colpisce buona parte del Paese portando piogge e maltempo sarà sottolineano gli esperti «come da copione una perturbazione di breve durata perchè già a partire da giovedì, e per tutto il week end, il tempo sarà più stabile». Capitolo a parte per le temperature che «tenderanno progressivamente ad avvicinarsi a valori più freschi ma sempre sopra la media del periodo», spiega Pasqui. Se in Italia la temperatura è di un paio di gradi oltre la media, in Europa «l'anomalia termica è anche di 4, 5 gradi oltre le temperature registrate nel periodo», conclude il ricercatore del Cnr. (fonte)
----------------- GUARDA IL VIDEO: SI FA SPARARE DIETRO UN VETRO ANTIPROIETTILE



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali