I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Le sigarette di contrabbando che sanno di arsenico

Un'inchiesta di Antonio Crispino su Corriere.it racconta dell'ultimo trend dell'Italia in crisi. Costano 2 euro

Pubblicato il 25/10/2013 da Prevenzione a tavola

Un'inchiesta di Antonio Crispino su Corriere.it racconta dell'ultimo trend dell'Italia in crisi: torna di gran carriera in auge il contrabbando di sigarette.Il tenente colonnello Alessandro Langella, capo ufficio delle operazioni del Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli: "Se la congiuntura economica spinge gli italiani a comprare prodotti che costano meno, figurarsi cosa può succedere in una regione come la Campania dove il tasso di disoccupazione è in crescita ininterrottamente da otto anni. Nel 2011 ha raggiunto il 15,5% contro il 9,6 della media nazionale".I dati della Guardia di Finanza sono implacabili: "Assistiamo a una semplice regola di mercato: più c’è domanda e più cresce l’offerta. A Napoli c’è una maggiore recrudescenza perché il know how è già noto da anni, è bastato rispolverarlo".Basti pensare che nell'anno passato in Campania sono state sequestrate oltre 44 tonnellate di tabacchi lavorati esteri: +118% rispetto al 2011.Non solo Napoli però, è boom in tutta la Penisola.Il contrabbando del nuovo millennio è globale. Non nasconde più i carichi di «bionde» nei sottoscala del «triangolo delle bionde», ossia nei comuni di Afragola, Giugliano e Cardito, in provincia di Napoli. Le grandi organizzazioni criminali hanno capito che non conveniva concentrare tonnellate di stoccaggi solo a Napoli, dove l’attenzione e i blitz sono maggiori. Così hanno creato depositi clandestini in Piemonte, Lombardia, Austria e Germania.I carichi arrivano via mare, tramite container da Cina, Grecia, Polonia, Romania e Ucraina.Per portare le "bionde" da un paese all'altro sono utilizzate intercapedini ricavati nei pianali degli autocarri. Sul mercato nero ogni pacchetto da 20 sigarette ha un prezzo che va dai 2.00 ai 3.50 euro. I nomi delle marche sono Jin Ling (una versione caricaturale delle Camel), Fect o Raquel (più simili alle Marlboro classic).Il ragazzino ci consegna i pacchetti con un avvertimento: «Vengono dalla Polonia, hanno un sapore un po’ strano, ci dovete fare l’abitudine». Ma sarebbe davvero difficile fare l’abitudine all’arsenico e ai metalli pesanti che i laboratori della Anti Illicit Trade Intelligence Unit di Southampton hanno rinvenuto in un carico di sigarette proveniente dalla Polonia. Stessa pericolosità per i pacchetti made in China. Mariano, un altro ragazzino addetto alla vendita in strada, ci mostra due pacchetti di Marlboro. (fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Corsi - Prevenzione a tavola

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero